domenica , 13 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » FIA WORLD RX – IL 18 OTTOBRE AL CIRCUITO FRANCIACORTA L’UNICA TAPPA ITALIANA DEL CAMPIONATO DEL MONDO RALLYCROSS
FIA WORLD RX – IL 18 OTTOBRE AL CIRCUITO FRANCIACORTA L’UNICA TAPPA ITALIANA DEL CAMPIONATO DEL MONDO RALLYCROSS

FIA WORLD RX – IL 18 OTTOBRE AL CIRCUITO FRANCIACORTA L’UNICA TAPPA ITALIANA DEL CAMPIONATO DEL MONDO RALLYCROSS

image_pdfimage_print

rxQuesto fine settimana andrà in scena al circuito Franciacorta di Castrezzato (BS) il penultimo appuntamento del mondiale di Rallycross nonché unica data in Italia della disciplina motoristica che sa regalare emozioni e spettacolo con le vetture SuperCar dotate di motori da 600 cavalli. Le gare sono caratterizzate da percorsi molto veloci e da duelli ravvicinati con sportellate (nei limiti ammessi dal regolamento) e intraversate continue a causa del fondo (misto terra-asfalto), a tutto beneficio dello spettacolo.

DS3_5445 DS3_5458 (2) DS3_5481 (3) DS3_5414

La sfida fra Petter Solberg e il giovane figlio d’arte svedese Timmy Hansen (il padre è stato una leggenda del rallycross europeo) sarà il leitmotiv della gara in vista dell’assegnazione del titolo, sono solo 19 infatti i punti che separano Solberg da Timmy Hansen nella classifica iridata.

E’ attesa dunque una lotta appassionante fra i due per cercare di guadagnare più punti possibili, Solberg avrà la possibilità di bissare la conquista del titolo mondiale –  avvenuta lo scorso anno proprio a Franciacorta – se riuscirà a totalizzare almeno 12 punti  in più di Hansen; lo svedese non starà però di certo a guardare e cercherà di racimolare abbastanza punti per giocarsi tutto nell’ultimo appuntamento del mondiale in Argentina.

Sono comunque molti i pretendenti alla vittoria a Franciacorta che potrebbero portare via punti preziosi ai due contendenti, a cominciare da quel Reinis Nitiss che sempre più si sta distinguendo nelle tappe del World RX, per continuare poi con Kristoffersson, Bakkerud e Jeanney senza tralasciare Heikkinen, Tymerzianov e Larsson.

Le vetture, appositamente preparate per questo genere di competizioni, si avvicinano molto a livello estetico a quelle frequentanti il Campionato del Mondo Rally, troviamo infatti Citroen DS3, VW Polo, Ford Fiesta, Peugeot 208, ecc. con prestazioni elevatissime, basti pensare ai già citati 600 cavalli che permettono loro un’accelerazione da 0 a 60 mph in 1,9 secondi e dotate di cambio manuale senza ausili elettronici.

DS3_5346

La Citroen DS3 del Team Solberg nella livrea 2014

DS3_5347

Sarà della partita anche Gigi Galli, il funambolico folletto di Livigno, che sul tracciato lombardo porterà al debutto la nuova vettura e la nuova squadra da lui voluta e ideata, prenderà il via infatti con la Kia Rio SuperCar, una vettura che finora non era ancora stata utilizzata nel ranking mondiale. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno (arrivò fino in semifinale non riuscendo a classificarsi per la finale per un’inezia) Galli ha deciso di lanciarsi nell’avventura Word RX nel doppio ruolo di manager e pilota, conoscendo le doti di guida del valtellinese ci sarà sicuramente da divertirsi.

Oltre alla categoria SuperCar saranno in pista anche le Super !600 e RX Lites, vetture con potenza inferiore alle SuperCar ma sempre molto spettacolari e che danno vita a sfide molto combattute.

Ricordiamo che il Rallycross si disputa su circuiti, come detto, con il fondo misto, su quattro manche (HEAT) di qualificazione, semifinale e finale (ognuna delleJocker Lap quali assegna un punteggio in base alla posizione ottenuta) e che una sezione del circuito prevede anche una corsia supplementare detta JOCKER LAP  che i piloti devono obbligatoriamente percorrere una volta scegliendo liberamente quando farlo, questo per dare ancora più spettacolarità e incertezza sull’esito finale.

Le premesse per un fine settimana “intenso” ed adrenalinico quindi ci sono tutte e allora, come dicono gli anglosassoni, START YOUR ENGINES.

Tutte le informazioni dell’appuntamento con la tappa del mondiale in Italia su programma, orari, ecc. si possono reperire sul sito http://franciacortacircuit.com/.

Notizia e foto: Dario Furlan

 

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top