domenica , 5 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » “W Circus” a TEATROallaDERIVA alle Terme Stufe di Nerone – 31 luglio, ore 21 Napoli

“W Circus” a TEATROallaDERIVA alle Terme Stufe di Nerone – 31 luglio, ore 21 Napoli

image_pdfimage_print

A causa delle condizioni meteorologiche avverse,

“W Circus” di e con Chiara Vitiello e con Simona Pipolo è stato SPOSTATO a giovedì 31 luglio 

Il 31 Luglio alle Terme-Stufe di Nerone andrà in scena W Circus, spettacolo tutto al femminile che chiude la prima tranche della III edizione di TEATROallaDERIVA(il teatro sulla zattera), manifestazione unica in Italia, dato che gli spettacoli vengono rappresentati proprio su una zattera galleggiante sull’acqua, di sei metri per quattro, posizionata sul laghetto termale delle Stufe di Nerone.

Insignita del Premio A.Landieri 2013 come Miglior Rassegna Teatrale con la seguente motivazione: “Il Teatro in ogniW Circus  posto: uno scenario unico, una rassegna dall’altissimo valore civile e sociale”, la rassegna nasce da un’idea di Ernesto Colutta ed ha la direzione artistica di Giovanni Meola (Virus Teatrali). Dopo il notevole afflusso di pubblico dei primi due spettacoli,, si prosegue con W Circus di Chiara Vitiello che ne cura la regia e che è in scena insieme a Simona Pipolo. Le due attrici fanno entrambe parte della giovane compagnia Te.Co.–Teatro di Contrabbando che gestisce un piccolo spazio teatrale a Fuorigrotta, offrendo ospitalità a chi cerca di “contrabbandare” la propria arte e il proprio teatroLa protagonista di W Circus ripercorre, in maniera circus22nevrotica, surreale e quasi “pirotecnica”  la sua vita,  partendo dal giorno della sua nascita, e rivivendo ironicamente delusioni, perdite, sconfitte e dolori mai dimenticati,  nella speranza di ritrovare il suo “pezzo mancante”. Il dramma di questa donna è quello dell’aspettativa: sogna un fantastico mondo multicolore, ma si scontra immediatamente con una realtà grigia e crudele; si sforza di apparire ciò che non è, ma non ottiene altro che sentirsi costantemente inadeguata ed incompleta; sopra ogni cosa, ripone tutte le sue speranze nel tassello mancante, che le restituirà la felicità.

Chiara Vitiello

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top