martedì , 30 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Venerdì 4 LUGLIO giornata ricca di eventi per Udin&Jazz – tutti ad ingresso libero

Venerdì 4 LUGLIO giornata ricca di eventi per Udin&Jazz – tutti ad ingresso libero

image_pdfimage_print

Giornata densa di appuntamenti, quella di venerdì 4 luglio, per il Festival Udin&Jazz e il centro di Udine si colora di musica, di parole e di immagini.
Due gli appuntamenti in programma alle 18.30
: la musica del Jazz Corner, all’Osteria alla Ghiacciaia di Via Zanon, con il Mattia Romano Trio (Mattia Romano, chitarra; Eugenio Dreas, contrabbasso e Marco D’Orlando, batteria), concerto che nasce della collaborazione tra Udin&Jazz e il Conservatorio J. Tomadini di Udine, volto a far conoscere gli studenti dei corsi di Jazz e di farli esibire nei luoghi del Festival, valorizzandone il talento.

Carlo Pastore

Carlo Pastore

Il trio di Mattia Romano propone un repertorio di brani originali ed alcuni arrangiamenti di celebri standard jazz.
Il secondo appuntamento delle 18.30 “Musica e Provincia”, realizzato in collaborazione con Homepage Festival, vede coinvolti in un’interessante dibattito il dj e autore Carlo Pastore (speaker e dj radiofonico su Radio Rai 2, dal 2005, direttore artistico del MI AMI festival e frontman della band Wemen), il direttore di Radio Onde Furlane, Mauro Missana e l’Assessore alla Cultura del Comune di Udine, dr. Federico Pirone.

L’interessante confronto cercherà di portare al centro dell’attenzione un aspetto molto sentito da chi vive in provincia, da dove, per vari motivi e nonostante le tecnologie e internet, è difficile emergere per chi la musica la vive sia come musicista, sia come operatore in questo ambito. L’approccio a queste tematiche sarà quello di approfondire gli aspetti e le misure da adottare, in una chiave di lettura intelligente, propositiva e concreta. 
Gli eventi serali, al Castello di Udine, sono di
grande spessore, anche per l’originale articolazione delle performance: alle 21.45 il quintetto di Enrico Terragnoli (Enrico Terragnoli chitarra; Paolo Botti viola, dobro, banjo, violino di Stroh; Gianni Massarutto armonica; Piero Cescut basso; Zeno De Rossi batteria) accompagnera dal vivo la proiezione di “Ornithology”, una storia a fumetti che si trasforma in un progetto originale e trasporta il linguaggio del fumetto nella dimensione cinematografica. Prodotto da Cinemazero / Visioni Sonore 2013, “Ornithology” è un progetto strutturato su tre racconti, montati in forma di video con inserti e piccole animazioni. Vi si narra del dolore della perdita e della forza data dalla speranza. Di grande impatto le opere grafiche di Massimiliano Gosparini che “servono” i testi e la sceneggiatura di Flavio Massarutto. “Tutti i colori del blues” nella potenza evocativa del bianco e nero. A seguire, un gruppo di vecchi amici di Udin&Jazz e firme apprezzate a livello internazionale: il sassofonista Enzo Favata, il contrabbassista Danilo Gallo e il batterista U.T. Ghandi, affiancati dal giovane talento, pianista rivelazione della scena jazz italiana, Enrico Zanisi, uniti nel nome dell’Enrico Favata Quartet, per presentare il nuovo e avvincente progetto “Inner Roads”. Il connubio genera un quartetto di grande personalità e robusto vigore che si muove tra poesia, abilità ed energica fantasia melodica. Nuove idee musicali convivono con molte composizioni dello storico repertorio del sassofonista sardo: l’improvvisazione di altissimo livello si intreccia con i suoni della milonga e del tango, con le melodie e i ritmi mediterranei della Sardegna, in un viaggio sempre ricco di nuove scoperte nelle “strade di dentro”. Continuano le cene al Castello, Jazzin’ Dinner, per godere il pre-concerto direttamente sul prato del Castello (info: 0432 1744261) e le sessioni live, sempre al Castello, con i Notturni Jazz, a concerto finito.

Udin&jazz 2014 “Ahead”

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top