UN FIUME DI SOLIDARIETA’: DUE GIORNI PER NAVIGARE VERSO “L’ALTRO”

webmail.webfaction.comQuest’anno le placide acque del Noncello trasporteranno i più curiosi oltre le barriere della disabilità. Il 9 e 10 maggio, in concomitanza con il “Mercato europeo del commercio ambulante”, si terrà la 21ma edizione dell’iniziativa “Un fiume di solidarietà”. Dalle 9.30 l’Associazione Dilettantistica Gommonauti Pordenonesi metterà a disposizione del pubblico la sua Pontoon Boat per una breve “passeggiata”  fluviale.  Da un lato l’appuntamento permetterà a molti cittadini di gustare in piena sicurezza la bellezza del paesaggio; dall’altro, l’aspetto naturalistico sposerà quello solidaristico. Per partecipare gommonauti 1all’escursione sarà infatti richiesto un contributo minimo di 2 Euro a persona. Quanto raccolto nel corso della giornata verrà poi devoluto all’associazione “C.I.A.O. Cresciamo Insieme Associazione Onlus”, che si occupa di far proseguire, in una sede adatta, le cure e la riabilitazione di ragazzi affetti da gravi forme di disabilità. La valorizzazione del territorio pordenonese diventerà così un’occasione per fornire un aiuto concreto al prossimo. I Gommonauti organizzano quest’iniziativa sin dal 1994, variando ogni due anni i beneficiari delle donazioni. Stavolta toccherà all’associazione con sede a Sesto al Reghena. Onda dopo onda, goccia dopo goccia, i piccoli contributi di ognuno faranno rotta verso l’altro, alla riscoperta di quel senso di unità che è valore fondamentale della società civile.

 

Massimiliano Drigo