lunedì , 17 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » UN ESIGENTE PUBBLICO TRIBUTA UN’OVAZIONE AL RAIN MAN DI LAZZARESCHI

UN ESIGENTE PUBBLICO TRIBUTA UN’OVAZIONE AL RAIN MAN DI LAZZARESCHI

image_pdfimage_print

Arrivare al Rossetti di Trieste, sapendo di dover paragonare il film vincitore di quattro Oscar e dover contrapporre l’adattamento per il teatro di Dan Gordon a due mostri sacri come Dustin Hoffman e Tom Cruise è già di per se un impresa non facile.  Ma l’ovazione dell’esigente pubblico triestino alla chiusura del sipario segnano la grande prova di Luca Lazzareschi che ha impreziosito lo spettacolo con realismo e dolcezza che stimolano con un impatto emotivo eccezionale la toccante storia di Raymond e Charlie. La versione proposta dalla Compagnia della Rancia sotto la regia di Saverio Marconi coadiuvato dalla aiuto regista Gabriella Eleonori è uno splendido modo di reinterpretare su di un palcoscenico una storia resa famosissima dal film di Kim Peek.  L’interpretazione di Luca Lazzareschi nella parte di Raymond e quella di Luca Bastianello nel ruolo di Charlie non hanno nulla da invidiare alla coppia Cruise-Hoffman. Il percorso di reciproca conoscenza, di responsabilità e rispetto che trasmettono i due attori sulla scena porta il pubblico ad avvicinarsi alla malattia autistica con rispetto e attesa di conoscenza. Le scenografie di Gabriele Moreschi sembrano evocare le gabbie presenti  nella mente di un autistico dando importanza alla precisione rigorosissima degli schemi che  il malato mette nella sua condizione di vita  per immagazzinare miliardi di dati che lo chiudono in un mondo tutto suo. Luca Lazzareschi non sembra soffrire il confronto con Dustin Hoffman grazie alla sua interpretazione affrontata con personalità e carisma che commuovono,  fanno sorridere ed emozionano il pubblico creando un patos eccezionale.

Una scena dello spettacolo

Luca Bastianello anche se giovane interprete sulle scene ben rappresenta lo spavaldo Charlie e l’intero cast accompagna il pubblico per oltre due ore con un ritmo sostenuto e ben congeniato che non stanca l’attenta platea. Lo spettacolo che è andato in scena con la traduzione e l’adattamento italiano di Michele Renzullo e Saverio Marconi vede oltre i due protagonisti, la partecipazione di Valeria Monetti che è Susan la fidanzata di Charlie, Gian Paolo Valentini che si alterna nei ruoli di Mr. Mooney e Dr, Marston, da Irene Valota  ed infine da Beppe Chierici che da vita al personaggio del Dr. Bruener.

Rain Man oltre la prima del 19 febbraio in Sala Assicurazioni Generali avrà ancora una replica pomeridiana alle 16,oo del 20 febbraio ed una nuova replica serale il giovedì 21.

Enrico Liotti

RIRPODUZIONE RISERVATA

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top