sabato , 17 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » ULTIMI APPUNTAMENTI A LIGNANO PER One Love World Reggae Festival 2015
ULTIMI APPUNTAMENTI A LIGNANO PER One Love World Reggae Festival 2015

ULTIMI APPUNTAMENTI A LIGNANO PER One Love World Reggae Festival 2015

image_pdfimage_print

Sta per concludersi la terza edizione del One Love Festival, il principale raduno reggae italiano, che si concluderà il 26 luglio 2015 a Latisana (UD) e nei  10 giorni di musica  a offerto l’esibizione di famosi artisti internazionali delle scene Reggae e World Music. Quest’anno il One Love Festival ha evidenziato i grandi temi cari alla Madre Terra con uno spazio ad hoc denominato “Green Area”. Tutto prosegue  a pochi minuti dalle magnifiche spiagge di Lignano Sabbiadoro.

Oggi venerdì 24 sarà la volta di MR VEGAS  dei  GROUNDATION e di  PATOIS BROTHERS

L’arrivo dell’estate è sinonimo di sole, mare, vacanze e ovviamente di hit musicali. Ogni anno qualche tormentone ci accompagna per tutta la stagione e questo

mr vegas

mr vegas

avviene anche per il reggae. A livello internazionale il re indiscusso delle hit estive è senza dubbio Mr Vegas.Il noto dj giamaicano riuscì a farci ballare nell’estate 2012 con Sweet Jamaica, il successone che lo vedeva insieme con Shaggy e Josey Wales, ed esattamente un anno dopo con la più coinvolgente Bruk it Down. Nel 2014, dal suo ultimo disco Reggae Euphoria, venne estratta nel mese di agosto la bella ballata My Jam, rilanciata con forza pochi mesi fa con la preziosa feat di Pitbull. Questa estate proprio My Jam si contenderà l’ambito titolo di tormentone 2015 con un altro brano di Mr Vegas: stiamo parlando del nuovo singolo Give Thanks for Life, pubblicato il 5 giugno e accompagnato da un video, girato a Kingston da Jay Will, in cui ballerine e ballerini ci propongono passi di ballo sensazionali. Mr Vegas  impegnato a luglio in un tour europeo sarà  anche in Italia: tappa imperdibile al One Love Festival, venerdì 24 luglio.

Shaggy

Shaggy

Sabato sera 25 luglio sarà la bomba di un’altra icona reggae : SHAGGY Orville Richard Burrell (questo il vero nome di Shaggy), è originario della Giamaica, ma cresce a Flatbush, Brooklyn. Arruolatosi nella U.S.Army (è stato in Kuwait per la missione chiamata “Desert Storm”), Shaggy coltiva però un grande interesse per la musica e l’incontro con il manager Robert Livingston è determinante per coronare il suo sogno di diventare un artista. Dopo la registrazione di una prima canzone dal titolo “Big up”, Shaggy realizza “Oh Carolina” che gli procura un contratto discografico con la Virgin UK e il suo primo successo internazionale. La canzone, una cover di Prince Buster, viene poi inserita nella colonna sonora del film “Sliver”, nel ’93, oltre che nell’album d’esordio di Shaggy, PURE PLEASURE. Seguono ORIGINAL DOBERMAN (1994) e MIDNITE LOVER (1997).La musica di Shaggy finisce poi anche in altre colonne sonore, come quella del film “How Stella got a groove back” (1998): la canzone, in duetto con Janet Jackson, si intitola “Luv me, luv me”. Nel 1999 è il turno della colonna sonora di “For the love of the game”, con la canzone “Hope”. Entrambi i brani vengono poi inclusi in HOT SHOT, l’album del 2000 da cui è tratto il singolo “It wasn’t me”, che, dopo alcune difficoltà iniziali, riesce a riportare Mr Boombastic agli onori delle classifiche di vendite. Nel 2002 Shaggy vince tre premi ai World Music Awards, nelle categorie Best Selling Male (il suo album, nel frattempo, ha venduto 10 milioni di copie in tutto il mondo), R&B Male e Pop Male Artist. Nel novembre del 2002 esce l’album LUCKY DAY. Tre anni dopo arriva CLOTHES DROP, che però è un mezzo flop.Nel 2006 Shaggy pubblica in Giamaica “Reggae vibes”, canzone che lo vede in veste di cantante e non di rapper. La canzone viene poi inclusa in INTOXICATION, che esce nel 2007. Sempre sabato sera saranno in pedana anche JAH SUN / ESPANA CIRCO ESTE dancehall with SUPERSONIC.

Ancora domenica appuntamenti con MELLOW MOOD / CATCH A FYAH / PLAYA DESNUDA dancehall with NORTHERN LIGHT + RED STORM

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top