1

Udinese: prime news della stagione

Dopo appena 6 giorni di pre-ritiro l’inizio della stagione bianconera scalda i motori per una stagione che nelle attese della vigilia deve riaccendere la passione dei tifosi friulani delusi da un’annata non particolarmente positiva.

E così venerdì sera la società ha presentato all’interno del track che ha fatto tappa in piazza Libertà a Udine, e che girerà tutta la regione, le nuove maglie per il campionato 2015-2016. Sul palco ospite del canale tematico bianconero, oltre all’amministrazione comunale rappresentante dal sindaco Honsell e dall’assessore Venanzi, ecco i giocatori con le rispettive maglie. La prima classica a strisce bianconere con bordature giallo azzurre indoimagessata dal veterano, 14a stagione in Friuli, Giampiero Pinzi. Per la seconda azzurra con bordi gialli è salito sul palco Giovanni Pasquale, alla sua ottava stagione friulana. La terza maglia invece protagonista è stato il nuovo acquisto, primo iracheno in serie A, Ali Adnan. Per i portieri prima maglia bianconero-verde sulle spalle dell’idolo di casa, Scuffet, mentre la seconda, più classica, portata dal campioncino delle giovanili azzurre, Alex Meret. Immagine da www.udinese.it

Nella giornata odierna invece i giocatori bianconeri si sono affrontati in un test in famiglia presso il campo di allenamento Dino Bruseschi. Assente alla partita mister Colantuono per la morte della madre Giuseppina. Al Mister vanno le più sentite condoglianze, da parte della redazione tutta.

Nel test in famiglia, senza a Faraoni e Ali Adnan per piccoli problemi non rilevanti, si sono affrontati con lo stesso modulo, il 3-5-2 caro al nuovo mister,mi giocatori già arrivati in ritiro unitamente ai tre Primavera Borgobello, Lenardi e Maghazaoui. Qualche buona indicazione dei 45 minuti di test utili per mettere in pratica le cose provate in allenamento. Il test in famiglia si è concluso con il punteggio di 2 a 0mdei gialli sui neri con le reti di Bruno Fernandes ed Hertaux imbeccati alla perfezione da Théréau e Hallberg.

Nell’attesa del primo impegno probante, martedì sera alle 20 a Klagenfurt contro lo Schalke 04 prosegue in maniera più che soddisfacente la campagna abbonamenti con oltre 6.000 tessere già staccate con i botteghini presi d’assalto così come l’acquisto online. La curiosità per seguire i bianconeri nel nuovi Friuli sembra prevalere rispetto ad una campagna acquisti fin qui non particolarmente movimentata, ma le scelte societarie nel passato hanno quasi sempre pagato e fra i nuovi arrivati, con particolare attenzione a Verre ed al ritorno di un buon Naldo magari si nasconde qualche nuova stella da far brillare sotto l’arco del nuovo Friuli.

Rudi Buset
@RIPRODUZIONE RISERVATA
rudibuset@live.it