mercoledì , 28 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Udinese: gran buon punto da Genova

Udinese: gran buon punto da Genova

image_pdfimage_print

Buona prestazione dei bianconeri nell’ultima di campionato del 2014 contro la Sampdoria, di fronte ad una delle più belle rivelazioni di questa stagione.

Stramaccioni rivoluziona le carte ad inizio match presentandoci con un 4-4-1 con l’esordio di Wague sulla destra difensiva e l’inedito coppia Gejio e Théréau in attacco con Di Natale in panchina.

La partita gode di un buon ritmo fin dai primi minuti con le due squadre che si fronteggiano a viso aperto senza risparmiare i colpi. Al 13′ arriva il primo squillo di tromba del match con Obiang che sfrutta al meglio una respinta corta di Karnezis su tiro di Palombo e porta in vantaggio i suoi. La gara si mantiene viva con i friulani che provano a rientrare nel match ma i padroni di casa non stanno a guardare. Al 31′ su un’azione che sembra sfumare arriva il pareggio con il primo gol friulano di Gejio servito alla perfezione dalla sinistra da Kone e bravo con un gran esterno destro a battere Soriano. Passano appena 3 minuti e Danilo su angolo sempre di Kone trova il punto del vantaggio ospite. Si chiude così, con qualche sortita in zona offensiva per i blucerchiati, un primo tempo ricco di intensità e di buon calcio.

La ripresa, come da copione, vede la Samp proiettata in fase offensiva in cerca del pareggio. Ci prova Eder e qualche altra conclusione da fuori ma Karnezis non si fa sorprendere. Al 60′ arriva il meritato pareggio, con Gabbiadini che sfrutta al meglio, di testa, un bel cross dalla destra di De Silvestri. La gara continua su un buon filone con gli uomini di Mihajlovic che premono maggiormente ma i friulani non ci stanno e provano cmq il colpaccio in contropiede dimostrando una vitalità decisamente non vista nel match contro il Verona di 7 giorni fa. Gli ultimi minuti vedono due occasioni per parte, due buoni tiri di Soriano ed Eder per la Samp, mentre per i bianconeri un palo di Gejio ed una girata di poco a lato di Di Natale entrato a pochi minuti dal termine con l’Udinese in 10 per la doppia ammonizione di Heurtaux all’82’.

Si conclude così la gara ed il 2014 dell’Udinese con un buon punto su un campo molto difficile e con una buona prestazione sia dal punto di vista del gioco che della cattiveria agonistica degli uomini di Stramaccioni che rientreranno in campo il 6 gennaio contro la Roma al Friuli.

Rudi Buset
rudibuset@live.it
@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top