giovedì , 5 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Udinese: altro match point fallito!

Udinese: altro match point fallito!

image_pdfimage_print

Dopo la vittoria di Milano contro l’Inter si ritorna al Friuli nell’ultima in casa del 2014.

Di fronte ai bianconeri l’Hellas Verona reduce da appena 3 punti nelle ultime 8 gare e senza vittorie dal 4 ottobre.

La prima conclusione del match del capitano accolto con grande affetto dal pubblico udinese alla lettura delle formazioni che al 7′ su punizione la calcia a lato. Si fa vedere anche il Verona prima con una conclusione da fuori e poi con un colpo di testa di Moras ma Karnezis non si fa sorprendere. Alla mezz’ora ci prova Badu per i friulani dalla distanza ma Benissi c’è. La partita prosegue stancamene ma al 31′ bel cross di Bruno Fernandes dalla sinistra con Di Natale che anticipa Rodriguez e porta il match sull’1 a 0. Passano 4 minuti e ci prova un buon Fernades ma Benussi ci arriva. Sembra finire il tempo senza molti sussulti ma a pochi secondi dal termine Toni scarta mezza difesa bianconera e trova il punto dell’1 a 1.

La ripresa parte con la sorpresa vantaggio ospite dopo appena 2 minuti con un diagonale da destra su cui Karnezis non è all’altezza delle prestazioni stagionali. La reazione dell’Udinese è con poche idee e ben confuse in area ospite su cui Benussi ci arriva senza particolari preoccupazioni. Il tempo scivola via via con un calcio che definirlo tale può essere considerato come una specie di bestemmia. L’Udinese non riesce a creare nulla ed il Verona si rinchiude nella sua metà campo senza colpo ferire. Le uniche occasioni negli ultimi 10 minuti di match sono marcate Kone che tira da fuori ma Benussi ci arriva facile e Widmer che da buonissima posizione prova a raggiungere il pareggio ma Benussi si salva di piede. Finisce il match con il Verona che conquista la quarta vittoria in campionato ed i bianconeri che perdono la seconda partita in casa dove non vincono dalla fine di ottobre.

Prestazione particolarmente deludente per i bianconeri con una gara lenta e prevedibile non portata nella giusta direzione dopo il vantaggio a sorpresa.

Deluso Mister Stramaccioni che ha visto ancora una volta una squadra che ha mancato l’appuntamento per fare il salto di qualità in classifica dando continuità ai risultati.

 

Rudi Buset

Rudibuset@live.it

@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top