lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Trieste Science+Fiction, il connubio di Sasha Grey con il mondo della fantascienza

Trieste Science+Fiction, il connubio di Sasha Grey con il mondo della fantascienza

image_pdfimage_print

Trieste – 29 ottobre / 9 novembre 2014. Poco più di una settima al via della quattordicesima edizione di Science+Fiction – Festival Internazionale della Fantascienza, l’attesissima manifestazione triestina dedicata alle arti visive e dello spettacolo, volta all’esplorazione dei mondi del fantastico, dei linguaggi sperimentali e delle nuove tecnologie utilizzate nelle produzioni sia televisive che cinematografiche.

TSFIl programma del festival prevede, anche per quest’anno, un cartellone ricco di anteprime (promosse in collaborazione con le maggiori case di distribuzione italiane ed internazionali), retrospettive, inediti, eventi speciali ed incontri con artisti, attori ed autori in ambito sia cinematografico che letterario; oltre alle immancabili sezioni monografiche (Neon, Spazio Italia e Shorts) e agli imperdibili concorsi.

Degna di nota è senza dubbio la sezione Neon, selezione internazionale dei film in corsa per aggiudicarsi il titolo del migliore, all’interno della quale verrà presentata una panoramica delle più recenti e meritevoli produzioni nel settore del fantasy e della fantascienza, che da poco ha aperto le sue porte all’ex star del porno Sasha Grey.

Sasha, all’anagrafe Marina Ann Hantzis, nasce a North Highlands (California) da madre californiana e padre meccanico, di origine greca; comincia la sua carriera nell’industria del porno appena diciottenne, nel 2006 e la lascia soltanto cinque anni dopo, nel 2011.

Contemporaneamente svolge l’attività di modella ed intraprende anche la carriera cinematografica più classica, oltre a quella musicale e letteraria.

Il 2014, lo vedremo al Trieste Science+Fiction, è l’anno di un nuovo battesimo per la Grey, coprotagonista al fianco di Elijah Wood – Frodo ne “Il  Signore degli anelli” – della pellicola “Open Windows”, per la regia di  Nacho Vigalondo.
Nel film Sasha recita il ruolo di Jill Goddard, un’attrice che si rifiuta di pranzare con un suo fan, cui l’incontro era stato promesso come premio per la vincita di un contest lanciato via web.
Un film di fantascienza 2.0  in cui il  manager di Jill aiuterà l’ammiratore deluso a mettere a rischio la carriera dell’attrice.
Ulteriori informazioni e dettagli sulla manifestazione e su tutti gli eventi e le proiezioni in programma sono disponibili all’indirizzo www.sciencefictionfestival.org

 

Ilaria Pingue

About Ilaria Pingue

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top