lunedì , 27 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » TEATRO COMUNALE DI CORMONS ‘Maledetto Peter Pan’ con Michela Andreozzi Mercoledì 23 marzo, alle 21
TEATRO COMUNALE DI CORMONS  ‘Maledetto Peter Pan’ con Michela Andreozzi  Mercoledì 23 marzo, alle 21

TEATRO COMUNALE DI CORMONS ‘Maledetto Peter Pan’ con Michela Andreozzi Mercoledì 23 marzo, alle 21

image_pdfimage_print

Appuntamento con SiparioComico al Teatro Comunale di Cormons, mercoledì 23 marzo, alle 21, con Michela Andreozzi in ‘Maledetto Peter Pan’ (dal fumetto “Le Demon de Midi” di F. Cestac – Ed. Dargaud) traduzione e adattamento di Carlotta Clerici e Antonella Questa per la regia di Massimiliano Vado.

“Maledetto Peter Pan” (in originale “Le Demon de Midi”) è un imagefortunato spettacolo francese, clamoroso successo di pubblico e critica, che finalmente debutta anche in Italia. A metà tra una commedia, uno stand-up e un monologo, in cui l’attrice porta in scena tutti i personaggi, lo spettacolo nasce dall’idea di raccontare, ridendo fino alle lacrime, un dramma che tutti conoscono: le Corna. Ma non corna qualsiasi, piuttosto quelle generate dalla pericolosissima “Crisi di Mezza Età”, conosciuta anche come “Sindrome di Peter Pan”, una temibile patologia che colpisce gli uomini giunti alle soglie dell’età matura che male accolgono il cambiamento, vissuto più come l’inizio della fine. “Tu sei la Donna Della Mia Vita, lei è un’altra cosa… è una Fatina!” – dice Lui candido, andandosene via proprio con la suddetta, giovanissima Fatina. E chi resta sul divano a fare i conti con la vita, i bilanci, il figlio e soprattutto la Realtà, è Lei: la Moglie, la Donna, la Cornuta.

imageDivertente, caldo, consolatorio e irriverente, “Maledetto Peter Pan” riguarda in ultima analisi ognuno di noi: tutti, in un momento o in un altro , ci siamo rotti i denti su quella meravigliosa, devastante, irrinunciabile avventura chiamata Amore.

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top