sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Suonare@Folkest – selezione NordEst – Emanuele Grafitti e Giovanni Giusto vincitori delle due serate

Suonare@Folkest – selezione NordEst – Emanuele Grafitti e Giovanni Giusto vincitori delle due serate

image_pdfimage_print

Si sono conclusi due intensi giorni di concerti e di selezioni dal vivo alò teatro Miotto per il concorso Suonare@Folkest-Premio Alberto a Cesa, una manifestazione che cresce di anno in anno nella partecipazione degli artisti iscritti da tutt’Italia e che quest’anno gode del supporto di importanti emittenti radio nazionali, che appoggeranno le votazioni nella seconda fase. Dopo la prima selezione, curata da folkbulletin.com, sono stati tre i gruppi per ciascuna serata saranno chiamati a esibirsi dal vivo davanti a una giuria tecnica formata da Claudia Brugnetta (regista Rai FVG), Nicola Cossar (giornalista del Messaggero Veneto), Marco Miconi (presidente del Folk Club Buttrio), Rudi Bremer (musicista), Gianni Martin (direttore organizzativo di Folkest). Ottime le esibizioni dal vivo di tutti gli artisti presenti con un alto tasso tecnico e di qualità musicale, come è stato sottolineato dalla giuria stessa, per bocca di Nicola Cossar, nelle inconsuete vesti di presentatore della serata. Venerdì sera è risultato vincitore della serata il cantautore veneto Giovanni Giusto, del quale sono stati ammirati scrittura testuale e presenza scenica, un punto questo anche a favore di Alberto Sergi & Arakne Group, con la sua proposta di pizzica e tradizioni salentine. Giulia Daici accederà, per giudizio unanime della giuria, alla seconda fase per l’assegnazione del premio speciale Alberto Cesa. Sabato sera grande prestazione del giovanissimo, e straordinario, talento triestino Emanuele Grafittti alla chitarra, vincitore della serata, seguito dai Celtic Pixie con la loro riproposta di musica irlandese di ottima qualità, mentre è rimasto questa volta escluso per un soffio il Di Luzio Sergi Duo.  Ricordiamo che il primo classificato di ciascuna serata parteciperà a una votazione che avrà luogo nel mese di aprile attraverso canali radiofonici, i siti folkbulletin.com e folkest.com e una pagina Facebook dedicata. I primi tra classificati di questa votzione acquisiranno il diritto a partecipare a una serata finale (che si terrà entro il mese di maggio al teatro Miotto di Spilimbergo) per decretare il vincitore assoluto del concorso Suonare@Folkest 2014. La serata sarà condotta da Gianmaurizio Foderaro, storica voce di Radio Rai e da tempo amico di Folkest. Le giurie delle varie serate (che, ricordiamo, si tengono ad Arezzo, Coreno Ausonio, Loano, Verona e Spilimbergo) segnaleranno inoltre gli artisti che che, a loro insindacabile giudizio, saranno in lizza per l’assegnazione del Premio Cesa 2014, per una nuova composizione in stile tradizionale. I primi tra classificati di questa votzione acquisiranno il diritto a partecipare a una serata finale (che si terrà entro il mese di maggio al teatro Miotto di Spilimbergo) per decretare il vincitore assoluto del Premio Cesa 2014, che acquisirà a sua volta il diritto a esibirsi nel corso del festival Folkest 2014.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top