domenica , 28 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » STASERA 30 GIUGNO : LA SCIMMIA NUDA: FAREWELL PARTY LA FESTA DI FINE STAGIONE

STASERA 30 GIUGNO : LA SCIMMIA NUDA: FAREWELL PARTY LA FESTA DI FINE STAGIONE

image_pdfimage_print

L’ultimo appuntamento, il trentesimo, sarà una festa, la festa de La Scimmia Nuda. Una grande jam session alla quale sono stati invitati tutti gli ospiti che hanno partecipato durante la stagione e tutti i musicisti che sono venuti alle jam precedenti. Il trentesimo appuntamento si potrebbe definire un Farewell Party; non è un addio, ma un arrivederci appunto, un appuntamento alla prossima stagione, che la direzione artistica, a cura di Francesco Bertolini e Federico Missio, insieme alla produzione LiveAct, hanno già messo in cantiere.

Il vero ospite di lunedì 30 giugno sarà il pubblico, le persone che hanno sostenuto il progetto, che hanno partecipato e fatto si che La Scimmia Nuda diventasse un successo di qualità e di pubblico, fatto di appassionati, neofiti, trasversale di genere e fascia d’età. La grande serata di festa prenderà il via nel giardino della Casa della Contadinanza del Castello di Udine alle 21:30 con una breve apertura del quintetto standard, composto dunque da Francesco Bertolini alle chitarre, Federico Missio al sassofono, Paolo Corsini al pianoforte, Roberto Franceschini al contrabbasso e Andrea Pivetta alla batteria. Artisticamente l’esibizione si dividerà tra alcuni brani originali e una sorpresa dedicata al Maestro Ennio Morricone, per proseguire con una lunga jam session, durante la quale il collettivo si evolverà assieme a tutti i presenti nel segno della musica tutta, senza distinzione di genere. Sarà possibile prenotare i tavoli unicamente per la cena al numero +39 329 2496211 (anche sms) o via e-mail scrivendo a liveactassociazione@gmail.com. La cucina sarà aperta dalle 19:00, chi dovesse arrivare dopo le 20.30, potrebbe essere accomodato nella sala adiacente al palco per permettere che il maggior numero di persone possano assistere sedute all’evento.

La qualità degli appuntamenti visti in questi oltre sette mesi e la freschezza del progetto, una proposta unica per originalità nel suo genere, ha trasformato la Casa della Contadinanza, splendida venue che ha impreziosito maggiormente il fascino degli eventi proposti in Castello a Udine, in un vero Jazz Club live, un bollitore di arte musicale, di originalità e di capacità di creare economicità ed occasioni di interazioni culturali, degno delle migliori città europee.

La Scimmia Nuda, a distanza di 30 appuntamenti di grande musica, ringrazia tutte le maestranze che hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto e, dando appuntamento alla prossima stagione, ricorda che il quintetto in evoluzione lunedì 14 luglio sarà eccezionalmente ospite del trio Fresu-Gurtu-Sosa in occasione del loro concerto a Villa Manin. Un’opportunità unica di suonare in apertura di tre giganti del jazz internazionale in un contesto unico per fascino e prestigio.

 PER INFORMAZIONI SU “LA SCIMMIA NUDA”www.facebook.com/lascimmianudacollettivo

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top