giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » SARAH JANE MORRIS e ANTONIO FORCIONE al Teatro Pasolini di Cervignano venerdì 5 marzo per la stagione musicale curata da Euritmica

SARAH JANE MORRIS e ANTONIO FORCIONE al Teatro Pasolini di Cervignano venerdì 5 marzo per la stagione musicale curata da Euritmica

image_pdfimage_print

L’appuntamento del 7 marzo al Teatro Pasolini di Cervignano è affidato alle sapienti mani del chitarrista Antonio Forcione e all’inconfondibile voce di Sarah Jane Morris, passata dal pop dei Communards (nell’omonimo album ha duettato con Jimmy Sommerville in Don’t Leave me This Way) al repertorio di Brecht e Weill con la Royal Liverpool Philarmonic Orchestra, dal jazz alla canzone d’autore. La sua voce sofisticata e sensuale, dalle tonalità black, insieme agli inconfondibili capelli rosso rame ne hanno fatto un’icona della musica mondiale che non smette di arricchirsi di nuove sfumature in una ricerca costante, alimentata da un fuoco ardente, pieno di vita. Sarah Jane Morris interpreta alcuni dei suoi più grandi successi e le nuove canzoni scritte con il chitarrista Antonio Forcione, noto per la sua tecnica unica, multi sfaccettata, armonica e melodica allo stesso tempo. Un concentrato di emozioni targato Euritmica – in esclusiva regionale – con la più “nera” delle voci britanniche dalla forte carica emotiva che unisce intensità ed energia soul. Il concerto del 7 marzo (ore 21.00) è un omaggio all’universo femminile attraverso la voce calda e sensuale di una protagonista internazionale, Sarah Jane Morris, cantante inglese dalla timbrica cosìAF&SJM2 profonda da sembrare nera e al tempo stesso con un’incredibile estensione vocale. Una grande interprete con un passato da corista di rango – dai Communards di Jimmy Sommerville ai primi Eurythmics – che ha poi saputo imporsi con uno stile sofisticato e versatile, dal pop al blues, fino al jazz. Da sempre ispirata dalla mitica Billie Holiday, molti dei suoi lavori sono frutto dell’amicizia e della collaborazione con Marc Ribot e della passione per grandi cantautori come John Lennon, Leonard Cohen e Marvin Gaye. Autrice ricercata ed interprete creativa, la Morris sarà affiancata sul palcoscenico del Pasolini da Antonio Forcione, un musicista che incarna talento, passione e una spasmodica determinazione a tirare fuori dalla chitarra ogni suono o emozione possibile. Un mix di “abbagliante virtuosismo, ritmi impetuosi, e un’ardente ambizione spirituale accoppiata ad un pizzico di umorismo innato”. Italiano di nascita e londinese di adozione, Forcione è un musicista di statura mondiale, un vero virtuoso della chitarra acustica dotato di una tecnica invidiabile capace di portare la chitarra a nuovi livelli di espressione grazie a una miscela di forza melodica e sensazionali effetti di percussione, addentrandosi in territori che, prima di lui, nessun chitarrista aveva osato esplorare, con risultati davvero straordinari. Artista imprevedibile, rappresenta la celebrazione di ciò che la vita stessa contiene d’inaspettato.

I biglietti per il concerto (intero € 15,00/ridotto € 12,00) sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Pasolini, piazza indipendenza 34 a Cervignano del Friuli (tel. 0431.370273) e online sul sito www.euritmica.it.

About Federico Gangi

Pubblicista iscritto all'albo Fvg dall'aprile 2013. Diplomato al liceo classico “J. Stellini”, laureato in Legge alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trieste. Ideatore della Fedarmax e di Brainery Academy, co-fondatore e promotore del giornale on-line Il Discorso, di cui è direttore editoriale.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top