giovedì , 23 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Rugby: morto a 40 anni Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks
Rugby: morto a 40 anni Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks

Rugby: morto a 40 anni Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks

image_pdfimage_print

l gigante buono del rugby è stato abbattuto dalla malattia: l’unico avversario che Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks, simbolo mondiale del rugby e fisico da carrarmato, non è riuscito a placcare. Aveva appena 40 anni ed era considerato il più grande rugbista di sempre. Il re della palla ovale è morto nella sua casa di Auckland, in Nuova Zelanda, in seguito a una malattia ai reni che lo perseguitava da molti anni e che nel 2002 l’aveva spinto sulla via del ritiro.

CI PIACE RICORDARLO COSI’ :

Nel 2004 Lomu subì un trapianto, sembrava che le cose andassero per il meglio, ma poi la ricaduta e nel 2007 l’addio definitivo al professionismo, anche se per qualche tempo ha giocato in squadre dilettantistiche. Il premier neozelandese John Key si è detto “profondamente addolorato” per la scomparsa di Lomu, “un atleta ispiratore, da tutti considerato come la prima vera superstar mondiale del rugby”. “Jonah era una leggenda del nostro gioco, amato dai suoi tanti fan sia qui che in tutto il mondo. Non abbiamo parole” ha detto il capo della federazione rugby neozelandese Steve Tew. Il capitano degli azzurri Sergio Parisse ha twittato commosso: “riposa in pace campione, una leggenda per ogni singolo giocatore di rugby”.

Oggi non solo la Nuova Zelanda dunque piange il suo campione (originario di Tonga) ma tutto il mondo del rugby resta attonito davanti alla morte prematura di un uomo che era anche un grande personaggio, il Pelè della palla ovale, il giocatore-mito della haka, che ha trascinato gli All Blacks e fatto sognare generazioni di tifosi e appassionati di questo sport, e non solamente nelle latitudini oceaniche –

ANSA

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top