mercoledì , 14 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » RIQUALIFICAZIONE PIAZZA DI PADERNO, AL VIA UNA PROGETTAZIONE PARTECIPATA

RIQUALIFICAZIONE PIAZZA DI PADERNO, AL VIA UNA PROGETTAZIONE PARTECIPATA

image_pdfimage_print

Un progetto frutto della collaborazione tra Comune e i vari soggetti coinvolti, dalla pro-loco, ai commercianti, dalla Saf ai residenti. È quanto palazzo D’Aronco e l’assessorato alla Mobilità intendono promuovere, con quella che viene definita “progettazione partecipata”, all’indomani dell’approvazione del progetto preliminare per la riqualificazione della piazza di Paderno. “Un progetto – spiega l’assessore alla Mobilità, Enrico Pizza – che come dice il nome stesso è solo il primo passaggio di un percorso verso l’approvazione del definitivo che comprenda i contributi e le proposte di tutti i soggetti interessati. Fermi restando, ovviamente, gli obiettivi principali per cui si è deciso di accogliere le tante richieste dei cittadini e  di intervenire sulla piazza di Paderno, ovvero rallentare la velocità dei mezzi che la percorrono e mettere in sicurezza i percorsi pedonali”. Sono questi, infatti, i due punti principali dell’intervento di riqualificazione della piazza di Paderno, che ha avuto il via libera della giunta comunale con l’approvazione di un progetto preliminare da 200 mila euro. L’area in oggetto, costituita dall’intersezione tra via Piemonte, via Torino e via Alessandria, necessita di un intervento migliorativo di sistemazione e di messa in sicurezza della circolazione stradale e pedonale. “Già questa mattina – prosegue Pizza – ho scritto e telefonato al responsabile del settore ortofrutta di Confcommercio Udine, Andrea Freschi, che è anche membro della pro-loco di Paderno. Lo scopo è organizzare uno o più incontri tra tecnici del Comune e rappresentanti delle categorie per vedere assieme l’iter progettuale appena partito in modo da arrivare ad un progetto definitivo che sia condiviso da tutti, compresa Saf  che su quella piazza fa circolare la linea 3 dell’autobus urbano”. Nel preliminare approvato, l’incrocio della piazza di Paderno sarà ridisegnato con la realizzazione di una rotatoria e di un piano rialzato per rallentare la velocità dei mezzi in transito e mettere in sicurezza l’intera intersezione. I percorsi pedonali saranno ampliati, mentre un nuovo marciapiede sarà realizzato sul lato ovest dell’incrocio. La conclusione dell’iter progettuale è prevista per l’autunno mentre l’esecuzione delle opere è in programma per il 2012.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top