sabato , 18 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » QUARESIMALI D’ARTE DAL 14 FEB. AL 6 MARZO
QUARESIMALI D’ARTE DAL 14 FEB. AL 6 MARZO

QUARESIMALI D’ARTE DAL 14 FEB. AL 6 MARZO

image_pdfimage_print

Catechesi dell’Arcivescovo S.E. Mons. Mazzocato, accompagnata dall’esecuzione di grandi capolavori musicali
14 febbraio – 6 marzo 2016

Domenica 28 febbraio l’Usci Friuli Venezia Giulia inaugurerà la nuova edizione di Paschalia, la vetrina corale che, come Nativitas, riunisce una ricca serie di eventi musicali e celebrazioni liturgiche cantate nel segno della Passione e Resurrezione. L’edizione 2016 avrà un’introduzione speciale, grazie a una nuova collaborazione con l’Arcidiocesi di Udine e con il Coro del Friuli Venezia Giulia per la realizzazione dei Quaresimali d’Arte. Il progetto consiste in quattro appuntamenti, nelle prime quattro domeniche di Quaresima, per prepararsi all’arrivo della Pasqua con la catechesi dell’Arcivescovo S.E. Mons. Andrea Bruno Mazzocato e l’esecuzione di grandi pagine della musica corale sacra di tutti i tempi sul tema giubilare della “misericordia”.
Tutto al femminile il primo appuntamento, domenica 14 febbraio, con l’Ensemble Vocalia di Sesto al Reghena, non solo nell’organico a voci pari ma anche nella scelta del repertorio che privilegia rare opere di compositrici, da Hildegard von Bingen a Cassia da Costantinopoli, da Carlotta Ferrari a Eva Ugalde.
Seguirà un percorso tra canto gregoriano e organo dal titolo “Miserere mei”, proposto domenica 21 dalla Schola gregoriana Ensemble Armonia di Cordenons e dall’organista Beppino Delle Vedove.
Un vero e proprio viaggio spirituale vedrà impegnato domenica 28 il Coro Jacobus Gallus di Trieste, che proporrà un corpus musicale dalla scuola veneziana alla tradizione ortodossa, dal repertorio tedesco a quello francese.

A conclusione del ciclo, domenica 6 marzo, la solenne esecuzione del mottetto Spem in alium a 40 voci di Thomas Tallis, che rivivrà grazie ad un’ampia compagine corale appositamente costituitasi e diretta per l’occasione da Walter Testolin. A completare il programma, altri mottetti di Tallis e Palestrina. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nella cattedrale di Udine con inizio alle ore 17.00.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top