domenica , 1 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Provincia di Novara condanna la strage di Tunisi

Provincia di Novara condanna la strage di Tunisi

image_pdfimage_print

Bandiere a mezz’asta e partecipazione alla fiaccolata di giovedì sera

Forte condanna per l’attentato di Tunisi rivendicato dall’Isis e cordoglio per le vittime, in particolare per il novarese Francesco Caldara. La Provincia di Novara in segno di vicinanza e di lutto ha posizionato le bandiere a mezz’asta sugli edifici di propria competenza; inoltre giovedì sera una delegazione provinciale parteciperà alla fiaccolata di solidarietà verso le vittime dell’attentato.

La Tunisia è un paese dove l’estremismo islamista ha guadagnato posizioni con una velocità sorprendente, la formazione del califfato islamico avanza contemporaneamente su più fronti in una strategia globale che non deve essere sottovalutata e che l’Europa deve fronteggiare non lasciando sole le Nazioni che, come la Tunisia, stanno affrontando un faticoso processo di modernizzazione e di “laicizzazione”.

 Matteo Besozzi  Presidente Provincia di Novara

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top