martedì , 21 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » PREMIO MAQOR RUSTICITAS 2015, ASSEGNATO A FEDERICO ROSSI E ANGELA FELICE – LUNEDI’ 23 NOVEMBRE A UDINE LA PREMIAZIONE AUDITORIUM REGIONALE, ORE 17
PREMIO MAQOR RUSTICITAS 2015, ASSEGNATO A FEDERICO ROSSI E ANGELA FELICE – LUNEDI’ 23 NOVEMBRE A UDINE LA PREMIAZIONE AUDITORIUM REGIONALE, ORE 17
Auditorium della sede regionale di via Sabbadini durante la lezione sulla Legge anticorruzione - Udine 27/11/2013

PREMIO MAQOR RUSTICITAS 2015, ASSEGNATO A FEDERICO ROSSI E ANGELA FELICE – LUNEDI’ 23 NOVEMBRE A UDINE LA PREMIAZIONE AUDITORIUM REGIONALE, ORE 17

image_pdfimage_print

«Con fantasia e tenace dedizione hanno ideato e concretizzato lungimiranti progetti culturali di elevato livello e di raffinata rusticitas»: Angela Felice, direttore del Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa, e Federico Rossi, fondatore dell’associazione culturale Colonos di Villacaccia e di Avostanis, annuale rassegna di incontri sulla cultura friulana, sono i vincitori del Premio Gilberto Pressacco Maqôr Rusticitas istituito dall’Associazione Culturale don Gilberto Pressacco. Il Premio ogni anno celebra i valori umani e culturali insiti e compendiati nel termine “rusticitas”: semplicità, frugalità, onestà, schiettezza, coerenza, rifiuto dei compromessi. Qualità tipiche degli ambienti rurali piuttosto che di quelli urbani o metropolitani federico rossi AngelaFelice1rritenuti, a torto o a ragione, maggiormente esposti alla corruzione del potere. «Rusticitas, dunque – sottolinea Flavio Pressacco, presidente dell’Associazione Gilberto Pressacco –  come stile distintivo del Cristianesimo aquileiese delle origini, sintesi delle qualità positive riconosciute universalmente alla popolazione friulana, evidenziate attraverso l’annuale assegnazione a personalità del territorio che abbiano saputo incarnarle e rappresentarle. Per l’edizione 2015 il Premio “Rusticitas” sigla un ex aequo nel segno della ideazione e concreta realizzazione di percorsi culturali di alto profilo: l’attività del Centro Studi di Casarsa dedicato a Pier Paolo Pasolini, portata avanti con efficace autorevolezza dal suo direttore Angela Felice, e il vivacissimo dibattito culturale di Avostanis, la storica rassegna di incontri e riflessioni sulla cultura friulana fondata da Federico Rossi e affidata all’associazione culturale Colonos. Due brillanti esempi di ‘rusticitas’, ancora una volta individuati dal Premio, nei quali si specchiano gli studi e l’eredità culturale consegnata da Gilberto Pressacco». Promosso nell’ambito del progetto Maqôr 2015, il Premio “Rusticitas” era stato attribuito nel 2010 al docente e critico letterario Gianfranco D’Aronco, nel 2011 al fisico e friulanista Sergio Cecotti, nel 2012 all’allenatore Edy Reja, nel 2013 alla poetessa Ida Vallerugo e nel 2014 al pianista e compositore Glauco Venier. Le premiazioni si svolgeranno lunedì 23 novembre a Udine, nell’Auditorium della Regione Friuli Venezia Giulia regionale dalle ore 17. Sarà il pianista e compositore Glauco Venier a tenere la laudatio dedicata ai vincitori 2015. All’evento prenderanno parte i rappresentanti degli enti copromotori del Premio, realizzato in collaborazione con la Federazione BCC del Friuli Venezia Giulia, sostenuto inoltre dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia con la Provincia di Udine e i Comuni di Udine, Codroipo, Sedegliano e Aquileia. Nel corso della cerimonia, condotta dal giornalista e operatore culturale Paolo Medeossi, mentre l’artista Giorgio Celiberti, pittore e scultore di fama mondiale, firma le opere che saranno consegnate ai vincitori. L’ingresso è libero e aperto al pubblico, info: www.pressacco.org

About Andrea Forliano

Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top