sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » PORDENONE: Studente sportivo e Panathlon day
PORDENONE: Studente sportivo e Panathlon day

PORDENONE: Studente sportivo e Panathlon day

image_pdfimage_print

Targa Panathlon e assegno per studenti meritevoli e validi atleti Il sindaco Alessandro Ciriani, ha manifestato l’orgoglio della città per i molti atleti di valore che esprime grazie all’ impegno di chi pratica le varie discipline, alle famiglie che seguono i ragazzi e le ragazze, alle società sportive ma anche per le strutture sportive che ci sono. Se si sostiene lo sport come fa l’Amministrazione non si deve parlare di spesa ma di investimento per il futuro Il presidente di Panathlon Club Lucio Marcandella, ha ribadito che il sodalizio si occupa di promuovere l’etica nello sport, l’educazione , il fair Play, il vincere ma anche il saper perdere. Alla cerimonia sono intervenuti anche il viceprefetto Alessandra Vinciguerra, Giancarlo Caliman delegato CONI e Roberto Belcari dell’Ufficio scolastico provinciale Le borse di studio Studente/sportivo per l’anno scolastico 2015/2016 sono state conferite per le scuole medie inferiori a: Francesco La Grassa per gli ottimi risultati raggiunti nel sci alpino e in particolare per essersi classificato 1° ai Campionati Italiani e al Trofeo Nazionale Biberon. In ambito scolastico ha ottenuto una media dei voti di 9,45 alla scuola media “Centro Storico”. E’ stato segnalato dall’A.S.D. Sci Club Pordenone. Lorenzo Colombaro per i risultati conseguiti nel basket ed in particolare per aver vinto il campionato Under 13 Provinciale e per essere stato selezionato per la rappresentativa Provinciale e Regionale Friuli Venezia Giulia. In ambito scolastico ha ottenuto una media di voti del 9 frequentando la scuola media “P.P. Pasolini”. E’ stato segnalato dall’A.S.D. Roraigrande Riccardo Pasut segnalato dall’A.S.D Polisportiva Villanova Judo Libertas, per gli ottimi risultati raggiunti nel judo ed in particolare per essersi classificato 1° al Criterium Giovanissimi di Tarcento. In ambito scolastico ha ottenuto una media di voti di 9,6 alla scuola media “T. Drusin”. Benedetta Pierantoni, anch’ella dall’A.S.D Polisportiva Villanova Judo Libertas, per i successi raggiunti nel karate ed in particolare per essersi classificata 2^ nel kata al Campionato Nazionale Centro – Nord. In ambito scolastico ha ottenuto una media di voti di 9 alla scuola media “Centro Storico”. Su segnalazione dall’A.S.D Pesistica Pordenone a Lisa Lotti, per gli ottimi risultati conseguiti nella pesistica olimpica ed in particolare per essersi classificata 1^ ai Campionati Italiani Giovanissimi 2016. In ambito scolastico ha ottenuto una media di voti di 8,54 alla scuola media “P.P.Pasolini”. Ed infine ad Anna Aprilis dell’A.P.D. Pordenone Nord per gli ottimi risultati raggiunti nella ginnastica ritmica ed in particolare per essersi classificata 2^ al cerchio, alle Nazionali di Pesaro. In ambito scolastico ha ottenuto una media di voti di 9 alla scuola media “P.P.Pasolini”. Per le Scuole Medie Superiori i riconoscimenti sono stati conferiti a Federico Pignaton dell’A.S.D. Gymnasium Pordenone, per gli ottimi risultati raggiunti nel nuoto ed in particolare per essersi classificato al 1^ posto nei 100 dorso e 200 dorso al Meeting Internazionale di Gorizia. E’ stato ammesso alla classe 2^ del Liceo Classico “Leopardi-Majorana” riportando la media dei voti del 7,5. Yasmine Dene segnalata dall’A.S.D. Polisportiva Villanova Judo Libertas è premiata per le sue affermazioni nel judo ed in particolare per essersi classificata 1^ in numerose gare a livello nazionale e internazionale. In ambito scolastico è stata ammessa alla classe 3^ del Istituto “Federico Flora” riportando la media dei voti del 7,46. Michele Zanette dell’A.S.D. Pesistica Pordenone che si è distinto nella pesistica olimpica ed in particolare per essersi classificato al 1° posto ai Campionati Regionali Under 15, ai Campionati Regionali Under 17 al 3° ai Campionati Italiani Under 15. E’ stato ammesso alla classe 3^ dell’Istituto “L. Zanussi” riportando la media dei voti del 7,21. I riconoscimenti della 3^ edizione del Panathlon Day, presentati da Romi Santin sono stati istituiti per festeggiare chi ama lo sport: Sono stati attribuiti per la categoria “The best young paralympic athlete” a Eugenia Zucchiatti; per “The paralympic atlete of the year a Waleska Andrighetti, per “The best very young athlete” a Melissa Kodra. Il Premio “Donna e Sport” va a “noi corriamo in rosa per…”, il ” Team Of The Year ” è il Triathlon Team e il titolo “Una Vita Per Lo Sport” è andato a Luciano Sgrazzutti

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top