domenica , 17 Gennaio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Pordenone Conferenza “La peste a Pordenone” Venerdì 11 settembre alle 20.30 presso la chiesa di San Francesco
Pordenone Conferenza “La peste a Pordenone” Venerdì 11 settembre alle 20.30 presso la chiesa di San Francesco

Pordenone Conferenza “La peste a Pordenone” Venerdì 11 settembre alle 20.30 presso la chiesa di San Francesco

image_pdfimage_print

Venerdì 11 settembre alle 20.30 presso la chiesa di San Francesco in via Cappuccini Angelo Crosato e Walter Arzaretti presentano la conferenza “La Peste a Pordenone”, una serata culturale promossa dal Comitato Beato Marco finalizzato alla sua causa di canonizzazione e un evento che precede il pellegrinaggio impreparatorio della salute al Santuario “Madonna del Monte” a Marsure di Aviano in programma per sabato 12 settembre con inizi delle celebrazioni alle 9.30.
La conferenza invita alla riflessione di alcuni episodi della storia cittadina. Non lontano dell’attuale chiesa parrocchiale di San Francesco e dal luogo dei demoliti chiesa di San Gottardo e convento dei Frati Cappuccini, nella cosiddetta “”busa dei morti” sono seppelliti quasi la metà dei pordenonesi deceduti durante la pestilenza del 1631.
Marco d’Aviano, il friulano più importante della storia d’Europa, in particolare per la sua “presenza ed azione” in occasione dell’assedio degli Ottomani a Vienna nel 1683, ed oltre alla sua invocazione all’unione fra i popoli d’Europa , e a quella del Friuli Venezia Giulia come regione sintesi dei ceppi linguistici del continente, viene oggi invocato per la cessazione del contagio dal virus. Il suo intervento, infatti, richiesto dalle autorità pubbliche di Gorizia, ottenne nel 1682 la liberazione della città infestata dalla peste, da lui incontrata più volte durante i viaggi missionari e diplomatici alla corte imperiale di Vienna. E anche a lui non fu risparmiata l’esperienza della quarantena.
Pordenone 09

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top