giovedì , 30 Giugno 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » PERCOTO CANTA 2022, LA VOGLIA DI RICOMINCIARE FA RADDOPPIARE GLI ISCRITTI
PERCOTO CANTA 2022, LA VOGLIA DI  RICOMINCIARE FA RADDOPPIARE GLI ISCRITTI

PERCOTO CANTA 2022, LA VOGLIA DI RICOMINCIARE FA RADDOPPIARE GLI ISCRITTI

Ancora pochi giorni, fino al 25 maggio, per iscriversi

Le selezioni alla Casa della Musica di Cervignano il 28 e 29 maggio

PERCOTO CANTA 2022, LA VOGLIA DI RICOMINCIARE FA RADDOPPIARE GLI ISCRITTI

 

A selezionare i primi 24 cantanti che accederanno alle semifinali e, quindi, alle finali al Giovanni da Udine, oltre al cantautore Niccolò Agliardi, sarà Maurizio Raimo, dal 2018 direttore artistico del Concerto di Natale in Vaticano

C’è voglia di ricominciare, di riprendersi quella normalità a cui eravamo abituati. E a dimostrarlo sono, prima di tutto i numeri. Parliamo di Percoto Canta, il festival diventato in 35 anni di onorata attività, punto di riferimento per giovani e meno giovani cantanti provenienti da tutta Italia. Mancano infatti pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni e il numero degli iscritti è quasi raddoppiato rispetto a quello dello scorso anno.

«Considerato che in molti, come è sempre successo, invieranno la propria candidatura all’ultimo – conferma il presidente dell’associazione Percoto Canta, Giuliano Lestuzzi – arriveremo quest’anno a sfiorare i cento partecipanti alle selezioni. Un dato che da un lato ci incoraggia e che dall’altro evidenzia la grande voglia di ricominciare soprattutto nei giovani».

A vele spiegate verso le selezioni a Cervignano

Chiuse le selezioni, c’è tempo per inviare la propria candidatura fino al 25 maggio, il primo appuntamento del contest più conosciuto in regione è sabato 28 e domenica 29 maggio alla Casa della Musica di Cervignano del Friuli. Sarà qui, infatti, che la giuria sceglierà i 24 cantanti che accederanno alle semifinali di Aquileia il 23 luglio in piazza Capitolo. Di questi solo 12 saliranno sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine sabato 8 ottobre per la finale e le premiazioni.

Decisamente allettante il primo premio, visto che al primo classificato andrà un assegno di ben 10 mila euro messo a disposizione dal Nuovo Imaie, il prestigioso Istituto mutualistico per la tutela degli artisti interpreti ed esecutori.

Svelato il nome del secondo giudice di qualità

A questo proposito è stato svelato il secondo membro della giuria di qualità che, affiancata da quella popolare e da quella della stampa, decreterà i vincitori. Oltre al presidente, il noto cantautore milanese Niccolò Agliardi, il secondo nome sul piatto è quello di Maurizio Raimo, manager e produttore discografico da 30 anni impegnato nell’ambiente musicale. È lui, nel 2008 a guidare Giò Di Tonno e Lola Ponce alla vittoria del Festival di Sanremo. Se non si contano le collaborazioni con i big della musica internazionale, da David Zard a Mirelle Mathieu, da Alain Délon a Raquel Welch, da Franco Battiato a Riccardo Cocciante, solo per citarne alcuni, dal 2018 è direttore artistico del Concerto di Natale in Vaticano. Sarà Raimo a rappresentare a Percoto Canta l’Afi, l’Associazione fonografici italiani, partner ufficiale della manifestazione.

Come ricordato, le iscrizioni al concorso, che per la prima volta non prevedono più la quota di partecipazione, dovranno pervenire all’indirizzo email info@percotocanta.it entro e non oltre il 25 maggio 2022. Il bando è pubblicato sul sito www.percotocanta.it.

 

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top