mercoledì , 27 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Passariano (Udine) Villa Manin | 30 aprile 2015   APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA

Passariano (Udine) Villa Manin | 30 aprile 2015   APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA

image_pdfimage_print

Nell’ambito delle iniziative collaterali alla mostra Avanguardia Russa, prosegue con successo, l’appuntamento dei fine settimana con LA RASSEGNA INTERNAZIONALE DI DOCUMENTARI D’ARTE e IL CINE-OCCHIO DELLE AVANGUARDIE RUSSE. Un’integrazione significativa alla mostra con un’apposita sezione dedicata al cinema che si svolge alle ore 17, con ingresso gratuito, presso la sala convegni di Villa Manin per tutta la durata dell’esposizione. Inediti documentari d’arte dedicati ai temi principali e ai protagonisti delle avanguardie russe degli anni Venti ed una vasta panoramica sulle tendenze più innovative del cinema dagli anni della rivoluzione fino all’inizio dell’era stalinista.

SABATO 2 MAGGIO| ARCHITETTURA E AVANGUARDIA RUSSA

(Architecture and Russian Avant-Garde)- Scritto, diretto e prodotto da Michael Craig, 2001, d. 40′; Copernicus Films. Versione inglese.Questo documentario ha il merito di farci conoscere – attraverso rare immagini d’archivio – l’opera dei protagonisti dell’avanguardia russa nel campo dell’architettura.Da Vladimir Tatlin considerato uno dei padri del nascente Costruttivismo e progettista del celebre Monumento alla Terza Internazionale che non fu mai realizzato, a Kazimir Malevič  e Kostantin Melnikov. Inedito in Italia.

DOMENICA 3 MAGGIO | SERGEJ EJZENŠTEJN

La corazzata Potëmkin (1925, d.74′, didascalie in italiano).

Una delle opere più note della storia del cinema, e per i suoi valori tecnici ed estetici, ritenuto fra i migliori film di propaganda. La proiezione di questo film a Villa Manin, sarà un’opportunità unica per tutti coloro che ne hanno sentito parlare ma non hanno ancora avuto modo di vederlo ed apprezzarlo. L’opera suprema del geniale regista russo, esaltata e dileggiata a causa del suo intramontabile messaggio politico e del suo linguaggio insuperabile. I moti di piazza a Odessa nel 1905 ispirano ad Ejzenštejn una sinfonia visiva dai toni iperrealisti e virulenti.

La partecipazione alle proiezione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili.

DOMENICA 3 MAGGIO ORE 16

ESEDRA DI LEVANTE – MOROSO CONCEPT FOR CONTEMPORARY ART

Alle ore 16, presso l’esedra di levante, visita esclusiva con la art director Moroso, Patrizia Moroso, sulla necessità di supportare i giovani creativi. Ingresso libero.

 

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top