martedì , 26 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » OGGI A GRADO IN PASSERELLA I GIALLI DEL TERRITORIO (FVG)

OGGI A GRADO IN PASSERELLA I GIALLI DEL TERRITORIO (FVG)

image_pdfimage_print

E oggi, domenica 4 ottobre, ultima giornata del festival, s’inizia alle 10 con “Gialli in passerella: rassegna digrado giallo novità” una carrellata di gialli con autori del territorio: Patrizia Calamia (La killer senza nome), Sabrina Gregori (Non guardare sotto il letto), Adriano Nascimbeni (Adriano e sofie), Andrea Maggi (Il sigillo di Polidoro).

Alle 11 l’incontro con Hans Tuzzi (Il principe dei gigli), Elisabetta Cametti (K. Nel mare del tempo) e l’e-book di Alessandro Mezzena Lona (La via oscura).

Giovanni Ballarini

Giovanni Ballarini

Per chiudere la mattinata, alle 12 l’aperitivo con Giovanni Ballarini, presidente della Accademia italiana della cucina, e una riflessione su “Cibo: potere e paura”.

Dalle 16, al Cinema Cristallo, conversazioni a tutto campo con gli autori e i loro libri: Franco Forte con “Fuga d’azzardo”, Alberto Custerlina con “All’ombra dell’impero”, Giovanni Negri con “Il gioco delle caste”, Cristina Battocletti con “La mantella del diavolo” e Federico Bonadonna, con “La cognizione del potere”.

Com’è ormai consuetudine, nei giorni del Festival i ristoranti che aderiscono a Grado Giallo propongono ai loro ospiti menù speciali ispirati al genere e le vetrine di molti negozi si vestono di giallo e noir.ristorante_imm

Il Comitato scientifico di Grado Giallo è coordinato da Elvio Guagnini, docente di Letteratura italiana all’Università di Trieste e tra le ‘anime’ della manifestazione, ed è composto da Sergia Adamo, docente all’Università di Trieste, Franco Forte, direttore editoriale delle collane Mondadori diffuse nelle edicole, e Flavia Moimas, responsabile del Servizio Cultura del Comune di Grado.

Il Festival è realizzato dal Comune di Grado con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’ateneo triestino e il Giallo Mondadori, si avvale del sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della CCIAA di Gorizia e della Fondazione Carigo e del patrocinio dell’Università di Trieste e della Provincia di Gorizia. Fondamentale anche la collaborazione con ristoratori ed esercenti gradesi, e con i partner tecnici del festival, Eurocar di Villa Vicentina (Udine) e GIT Grado Impianti Turistici Spa.

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top