mercoledì , 14 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Nuove modalità di accesso alla Biblioteca comunale di Monfalcone
Nuove modalità di accesso alla Biblioteca comunale di Monfalcone

Nuove modalità di accesso alla Biblioteca comunale di Monfalcone

image_pdfimage_print

In seguito alle modifiche al Dpcm 2 marzo 2021 in tema di misure di contrasto alla pandemia e di prevenzione del contagio da COVID-19, e al conseguente passaggio della nostra Regione nella fascia con maggiori restrizioni, anche la Biblioteca di Monfalcone adotterà nuove modalità di accesso alla struttura.

A partire da lunedì 15 marzo 2021 sarà obbligatoria la prenotazione per accedere alla Biblioteca, dove sarà possibile esclusivamente restituire e/o prendere a prestito documenti, senza recarsi in autonomia tra gli scaffali. Ci si potrà prenotare chiamando lo 0481-494373 o il 338-3772420 (anche tramite Whatsapp) o inviando una mail a biblioteca@comune.monfalcone.go.it.

La Biblioteca sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00; il lunedì e il mercoledì anche dalle 15.00 alle 18.00.

Le aule studio, l’emeroteca e le postazioni pc PASI rimarranno chiuse al pubblico.

Alle persone in entrata verrà rilevata la temperatura e richiesta la compilazione di un modulo di ingresso. Gli utenti saranno tenuti ad indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza in Biblioteca, a rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 metro e ad igienizzarsi frequentemente le mani con il gel messo a disposizione in vari punti della Biblioteca.

Rimarrà attivo il servizio di prestito a domicilio Bibliocasa, riservato ai cittadini del Comune di Monfalcone. Per prenotare sarà sufficiente chiamare lo 0481-494373 o il 338-3772420 (anche Whatsapp) o inviare una mail a biblioteca@comune.monfalcone.go.it indicando: titolo ed autore dell’opera o delle opere richieste, nome, cognome e data di nascita del richiedente, indirizzo di consegna con precisazione del nome indicato sul campanello e recapito telefonico.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top