sabato , 18 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » MusiCarnia 2016 presenta: Roberto Vecchioni “Il Mercante di Luce Tour 2016” il 20 mag.Teatro Candoni di Tolmezzo
MusiCarnia 2016 presenta: Roberto Vecchioni “Il Mercante di Luce Tour 2016” il 20 mag.Teatro Candoni di Tolmezzo

MusiCarnia 2016 presenta: Roberto Vecchioni “Il Mercante di Luce Tour 2016” il 20 mag.Teatro Candoni di Tolmezzo

image_pdfimage_print

Secondo, importante appuntamento di MusiCarnia, la nuova rassegna firmata Euritmica e sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dai comuni aderenti al progetto e da LegaCoop Fvg, con la collaborazione del consorzio Carnia Welcome. Dopo l’energia del concerto dei Modena City Ramblers, che ha inaugurato il nuovo Palazzetto di Villa Santina,venerdì 20 maggio sale sul palco del Teatro Luigi Candoni di Tolmezzo, sold-out da diversi giorni, il professor Roberto Vecchioni, che si presenta al pubblico friulano in una duplice forma espressiva: quella di musicista e quella di scrittore. Il cantante-poeta fa dunque tappa a Tolmezzo con il nuovo spettacolo, prodotto da DM Produzioni, “Il Mercante di Luce Tour 2016“, che è anche il titolo del suo più recente successo editoriale, nelle librerie per i tipi di Einaudi e Premio Cesare Pavese 2015, con una splendida immagine di Gianni Berengo Gardin in copertina. Il Mercante di Luce è una fiaba delicata e dolceamara, dal sapore antico, che ha dentro tutto il retroterra di Vecchioni e un filo che unisce i due protagonisti della storia: la poesia greca. Ed è proprio attraverso le parole dei poeti greci antichi che il padre cerca di insegnare al figlio (affetto da una malattia genetica rarissima, la progeria) quella vita che gli sarà negata; un modo per salvarsi a vicenda e affrontare insieme tutte le paure… Il professore presenterà il suo romanzo nella mattinata del 20, sempre al Teatro Candoni, davanti ad una platea di oltre quattrocento studenti delle scuole superiori di Tolmezzo.

La sera, alle 21:00, ad accompagnare in concerto il cantautore lombardo, un musicista, polistrumentista e arrangiatore tra i più famosi d’Italia: Lucio “Violino” Fabbri, che gli appassionati del prog ricorderanno per aver suonato a lungo con la PFM ma anche per le sue collaborazioni con Demetrio Stratos degli Area e con Eugenio Finardi. A completare la formazione sul palco, un altro autorevole musicista: Massimo Germini, chitarrista che ama anche esplorare il mondo degli strumenti etnici a corda.E proprio come il protagonista del romanzo, Vecchioni parlerà del senso della vita e canterà quelle storie che tutti conosciamo, che parlano di valori, grondanti di umanità, di amore, di passione, di bellezza, di luce, che egli è capace di raccontare con grande sensibilità, ironia e cultura. Al Candoni, non mancheranno i grandi successi del cantautoreda Velasquez a Luci a San Siro eSamarcanda, ai più recenti Chiamami ancora amore (brano che nel 2011 ha trionfato a Sanremo) e la poetica Ho conosciuto il dolore. Lo spettacolo “Di Jerbas e di Suns“, musica e parole per una Spoon River carnica, sarà il prossimo evento di MusiCarnia. Realizzato con la collaborazione dell’Associazione Culturale Giorgio Ferigo, il concerto avrà luogo sabato 4 giugno a Comeglians e sarà preceduto dalla proiezione in anteprima del  video di Paolo Comuzzi.

 

Info www.euritmica.it \ info@euritmica.it \ +39 04321744261

 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top