giovedì , 22 febbraio 2018
Notizie più calde //
Home » Attualità » MUSICA GORIZIA CORAZON CORAZON 11 febbraio POMERIGGI al VERDI 2018
MUSICA GORIZIA CORAZON CORAZON 11 febbraio POMERIGGI al VERDI 2018

MUSICA GORIZIA CORAZON CORAZON 11 febbraio POMERIGGI al VERDI 2018

Giunge a conclusione domenica 11 febbraio alle 18.30 al Teatro Verdi di Gorizia, la rassegna di Teatro di Figura “Pomeriggi al Verdi” 2017/2018: un cartellone concepito per il pubblico adulto, a cura di Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi, promosso dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia con il Comune di Gorizia e CTA – Centro Teatro Animazione e Figure. Domenica l’appuntamento è con “Corazòn Corazòn”, un lavoro teatrale su drammaturgia firmata da Bettini, KaSoKa, Molnàr, per la regia di Gyula Molnàr. Dividono la scena Francesca Bettini, Paolo Colombo, Gyula Molnàr.
Siamo a teatro. La sala è vuota. Stasera non ci sono spettatori che si siedono in platea con quel brusio caratteristico che sempre accompagna l’entrata del pubblico e che indica agli attori, silenziosi dietro le quinte, l’inizio imminente della rappresentazione. Sola, molto distinta, in prima fila prende posto la Morte. La Morte: perché no? Il teatro, la creazione, l’arte rendono immortali. È evidente che la Morte ne sia curiosa. E il pubblico curioso è il pubblico migliore. Intanto le luci si accendono sul palcoscenico vuoto, in cui entra quasi con rispetto un giovane uomo .Il progetto “Corazòn Corazòn” nasce dal desiderio di rimettere in scena uno spettacolo che Gyula Molnàr aveva diretto nel 2002 per la compagnia berlinese Kasoka. Lo spettacolo parte da una storia vera ambientata a Roma: un’attrice, la signora Morlupi, entra in scena in ciabatte e vestaglia e si direbbe che fa del teatro la sua casa o la sua casa il teatro. Gli spettacoli brillano per audacia e sperimentazione, ma il pubblico non li apprezza, infatti, poco alla volta la sala rimarrà vuota. La compagnia di burattinai Prezzottella-Protti, che gode di successo e riempie i teatri, chiede di affittare il teatro nelle mattinate libere. La signora Morlupi accetta e nasce una buffa convivenza tra il teatrino dei burattini e la cifra teatrale della signora…
In occasione dei “Pomeriggi al Verdi” è sempre disponibile, nei locali del teatro, un laboratorio per bambini della stessa durata dello spettacolo: le famiglie possono lasciarvi i bambini prima di entrare in sala per poi reincontrarli a recita terminata. Alla fine della rappresentazione è previsto per tutti un momento conviviale insieme agli artisti e un buffet di ottima qualità a cura di Cooking Paola. Segnaliamo inoltre l’iniziativa Studenti al Verdi che prevede l’accesso a teatro al prezzo ridotto di 2 € per tutti gli studenti universitari e delle scuole superiori.
“Pomeriggi al Verdi” è una rassegna sostenuta dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Biglietti disponibili presso il botteghino del Teatro comunale Giuseppe Verdi da lunedì a sabato 17.00 – 19.00 Corso Italia GORIZIA, tel.0481 383602. Info CTA Gorizia tel. 0481 537280 info@ctagorizia.it www.ctagorizia.it ctagorizia/facebook.com

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, socio fondatore della Fedarmax, capo redattore de ildiscorso.it, reporter per Viva la Vida on The Road.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top