giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Mercoledì 4 febbraio, alle 18 a Casa della Musica si presenta il corso di Violoncello Moderno di Mariano Bulligan

Mercoledì 4 febbraio, alle 18 a Casa della Musica si presenta il corso di Violoncello Moderno di Mariano Bulligan

image_pdfimage_print

Continuano le proposte originali a Casa della Musica che per la prima volta presenta un Corso di Violoncello Moderno. Mercoledì 4 febbraio alle 18 nell’Auditorium della struttura triestina Mariano Bulligan presenta le sue proposte didattiche per coinvolgere nell’insegnamento della musica moderna uno degli strumenti più classici della storia della musica.

Il Corso, aperto a tutti i livelli, vuole offrire un approccio nuovo al violoncello avendo una particolare attenzione per i suoi impieghi nella musica moderna, affronterà in maniera seria ma divertente le imprescindibili basi tecniche ed espressive di questo strumento per permetterti di suonare con disinvoltura nei tuoi ambienti musicali preferiti.

Il violoncello – spiega Bulligan – grazie alla sua voce passionale ed emozionante è diventato uno degli strumenti più amati da usare nella musica di ogni genere. Da un po’ è stata scoperta la sua forza anche nella musica leggera che non manca di sfruttarlo sempre più in molte delle sue possibilità. Infatti grazie al suo caldo timbro così simile a quello della voce umana viene sempre più spesso impiegato per esprimere passione, grinta, malinconia, rabbia o dolcezza. Ma il violoncello è molto più di questo. Infatti grazie alla sua grande versatilità ed estensione è uno degli strumenti più completi che ci siano. Oltre a cantare in maniera toccante può accompagnare o arricchire col suo groove la sezione ritmica di una band, può anche essere elettrificato, distorto o effettato come una chitarra elettrica o un basso e usato dal Pop al Rock passando per l’Indie, l’Acoustic, il Metal e tutto ciò che non si può nemmeno immaginare!

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top