mercoledì , 29 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Max Paiella riscalda il pubblico al nuovo Tetro Comunale di Gradisca
Max Paiella riscalda il pubblico al nuovo Tetro Comunale di Gradisca
Max Paiella

Max Paiella riscalda il pubblico al nuovo Tetro Comunale di Gradisca

image_pdfimage_print

La Cittadina Isontina era completamente avvolta nel gelo nella serata di ieri,ma la rappresentazione del comico romano Max Paiella ,attraverso un monologo esilarante durato quasi 2 ore,ha fatto sentire i molto numerosi spettatori(con un teatro alle soglie del sold out),accarezzati da una piacevole brezza,come se fosse giunta la Primavera in quell’istante.

Autore di una coloritissima messa in scena,che andava dalla critica dell’attuale società italiana all’imitazione di numerosi personaggi pubblici e cantanti,compresi divertenti motivi da lui improvvisati che egli stesso accompagnava a ritmo di chitarra acustica.

E’ rimasta impressa l’enorme verve condita da una spontaneita’ unica, come se l’artista capitolino si stesse esibendo per un gruppo di intimi amici ed è ,inoltre,da sottolineare la sua immensa ecletticità;Infatti,egli era in grado di passare con molta naturalezza,dalla satira alla musica, sia canora che strumentale e alle varie imitazioni.

Verso il Termine dello spettacolo,Max Paiella,sembrava quasi commosso nell’accomiatarsi dal pubblico,infatti a sorpresa,dopo un primo saluto accompagnato da un grosso applauso e tornato nei panni di un suo alter ego “Demetrios Parakulis” seguita da un ovazione che pareva mai piu’ terminare.

Anche oggi, è possibile trascorrere uno spensierato pomeriggio in compagnia di “Ofelia e le ombre magiche”,presso il Teatro Gradiscano alle ore 16.

Andrea Forliano

About Andrea Forliano

Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top