giovedì , 27 Gennaio 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » “MALACARNE La ballata dell’Amore e del Potere” in scena Venerdì 3 dicembre alle ore 20:45 al teatro Luigi Bon di Colugna di Tavagnacco
“MALACARNE La ballata dell’Amore e del Potere” in scena Venerdì 3 dicembre alle ore 20:45 al teatro Luigi Bon di Colugna di Tavagnacco

“MALACARNE La ballata dell’Amore e del Potere” in scena Venerdì 3 dicembre alle ore 20:45 al teatro Luigi Bon di Colugna di Tavagnacco

image_pdfimage_print
MALACARNE La ballata dell’Amore e del Potere
di Marco Gnaccolini
con Agata Garbuio, Claudio Colombo, Federico Scridel, Filippo Fossa e Mina Carfora
regia Michele Modesto Casarin
Lo spettacolo è parte del progetto “Fri.Co – Friuli in Commedia” che ha ottenuto il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.
Si può “mangiare” il teatro? Se si ha molta fame di cultura, certo che sì! Soprattutto se il teatro si esprime attraverso un progetto pensato per diffondere e promuovere la cultura e la storia di un luogo, portando addosso il nome di uno dei suoi piatti più rappresentativi. Stiamo parlando di  Fri.Co, acronimo di Friuli in Commedia, ideato nel 2019 dalla compagnia di produzione, promozione e ricerca BRAT, fondata a Porpetto nel 2015.
Fri.Co
Promuovere e diffondere, attraverso il teatro, la cultura e la storia del Friuli è l’obiettivo principale del progetto. Come? Narrando gli eventi legati alla caduta del Patriarcato di Aquileia e le vicende che gravitano attorno al modernissimo personaggio di Malacarne, l’Arlecchino friulano.
Il progetto si articola in laboratori teatrali, di costruzione maschere e repliche dello spettacolo originale.
BRAT è una compagnia di produzione, promozione e ricerca teatrale che nasce nel 2015 in Friuli. Si occupa di teatro popolare, inteso come specchio critico della realtà, come fatto culturale e come mezzo per valorizzare l’essere umano. Un teatro che ha radici nel rito e nella festa, basato sulla condivisione e sul dialogo costante con il pubblico, e sul concetto di artigianato artistico in cui arte e mestiere si incontrano.
Produce spettacoli di commedia dell’arte, di figura per l’infanzia, di maschera, di strada.
Realizza maschere originali per produzioni proprie e di altri tra cui il Teatro Stabile d’Abruzzo e il Gran Teatro La Fenice.
Realizza ed è partner di progetti culturali che comprendono attività di spettacolo e laboratori teatrali, di costruzione maschere e di sviluppo delle abilità trasversali, sul territorio e con collaborazioni internazionali.
Gestisce uno spazio in cui ospita compagnie in residenza artistica e realizza corsi e seminari intensivi con maestri internazionali.

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top