mercoledì , 1 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » LIGNANO SABBIADORO, GIACOBAZZI e PINTUS e il musical che fa sognare CERCASI VIOLETTA

LIGNANO SABBIADORO, GIACOBAZZI e PINTUS e il musical che fa sognare CERCASI VIOLETTA

image_pdfimage_print

LIGNANO SABBIADORO, Arena Alpe Adria

 19 LUGLIO – GIUSEPPE GIACOBAZZI “Del Mio Meglio”

6 AGOSTO –PINTUS “50 Sfumature di… Pintus”

11 AGOSTO – CERCASI VIOLETTA, Il Musical

 

Si completa oggi con un triplo grande annuncio il programma degli spettacoli dal vivo dell’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro. Dopo il primo nome, quello dei meravigliosi SIMPLE MINDS, che saranno in concerto il 29 luglio, ecco oggi calato un tris di eventi che interesseranno Lignano dopo i successi ottenuti in tutta Italia durante la stagione invernale. Si comincia sabato 19 luglio con l’arrivo del “poeta” romagnolo più amato, GIUSEPPE GIACOBAZZI, con l’esilarante nuovo show dal titolo “Del Mio Meglio”. Ritorno trionfale in Friuli Venezia Giulia sarà poi quello del fenomeno PINTUS e il suo fortunato “50 Sfumature di… Pintus”, che si prepara a invadere Lignano dopo aver conquistato a colpi di tutto esaurito i teatri di tutta Italia. Un evento dedicato ai ragazzi e alla famiglie sarà anche quello dell’11 agosto, quando sul palco dell’Arena arriverà il musical, fra i più attesi dell’estate, “CERCASI VIOLETTA“, una romantica storia d’amore ambientata ai giorni nostri. Tutti e tre gli appuntamenti, organizzati Zenit srl, con la consulenza artistica di Azalea Promotion, e in collaborazione con la Città di Lignano Sabbiadoro, la Regione Friuli Venezia Giulia, inizieranno alle 21.30. I biglietti per i tre spettacoli, inseriti nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia TurismoFVG, saranno disponibili a partire dalle 10.00 di giovedì 5 giugno online su Ticketone.it e nei punti autorizzati Azalea Promotion e Ticketone (prezzi a partire da 22 Euro più diritti di prevendita).

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top