sabato , 4 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Laboratori creativi 2014 GORIZIA ARTISTI ASSOCIATI

Laboratori creativi 2014 GORIZIA ARTISTI ASSOCIATI

image_pdfimage_print

Laboratorio di scrittura e interpretazione per la scena

Programma: elaborazione della tematica storica, scrittura del copione, interpretazione, tecniche di narrazione, uso della voce e del movimento in scena, cenni di dizione e fonetica La prima fase del lavoro sarà dedicata all’introduzione della  tematica e alla ricerca di episodi e avvenimenti della storia locale che possano fornire spunti per l’elaborazione scenica. I docenti guideranno i partecipanti nell’elaborazione dei testi drammaturgici e nella successiva messinscena di brevi performance, che prevedono l’interazione di parola e musica (una fase del lavoro sarà svolta assieme agli allievi del laboratorio di composizione). La presentazione al pubblico dei lavori offrirà ai partecipanti un momento di visibilità e la possibilità di confrontarsi col palcoscenico.
Docenti: Enrico Luttmann, Walter Mramor Frequenza: il laboratorio prevede circa 40 ore di frequenza e si svolgerà con cadenza settimanale in orario serale. In fase di allestimento saranno concordati ulteriori incontri con i partecipanti per le prove delle brevi performance. Il primo incontro, aperto a tutti, è fissato giovedì 30 gennaio 2014 alle ore 19.00 presso le scuderie di Palazzo Coronini Cronberg (Gorizia, viale XX settembre 14).  Quota di partecipazione: € 120

Enrico Luttmann lutmman Attore e drammaturgo, inizia a scrivere per il teatro nel 1994. La sua commedia ‘5 x Una’ viene rappresentata a Londra al arehouse Theatre, a Trieste al Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia con la regia di Marco Casazza (2006), e a Martin, in Slovacchia, con la regia di Peter Gabor (2010). Ha collaborato con la Compagnia Teatré (‘Chi ha paura del Lupo Cattivo?’ con la regia di Walter Manfré), e con La Contrada – Teatro Stabile di Trieste (‘Sonno – delirio in un atto’, regia di Marco Casazza, ‘Fuori i secondi’ sulla vita del pugile Tiberio Mitri, ‘Svola Cicogna’, traduzione in dialetto del suo ‘Dove osa la cicogna’, regia di Francesco Macedonio). Nella stagione 2013/2014 al Rossetti andrà in scena il suo monologo ‘UNA’, per la regia di Marco Casazza. Lavora per la televisione come sceneggiatore (‘Ricominciare’, ‘Vivere’), dialoghista e story liner (‘Agrodolce’, romanzo popolare trasmesso da Rai 3). È traduttore di testi teatrali inglesi e americani.

mramorWalter Mramor Walter Mramor si occupa dal 1978 di spettacolo e manifestazioni culturali a livello nazionale ed internazionale. Ha lavorato con i maestri Gianrico Tedeschi, Luciano Berio, Federico Fellini, Marcello Mastroianni, Ugo Gregoretti, Giorgio Pressburger, Milva. Nel 1987 ha costituito a Gorizia l’Impresa di Produzione Teatrale a.ArtistiAssociati che tuttora dirige, riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Regione Friuli Venezia Giulia

Laboratorio di composizione musicale per la scena

Programma: scrittura musicale per la scena, studio della composizione in relazione con la recitazione e il movimento, elaborazione di partiture per giovani formazioni I partecipanti avranno la possibilità di apprendere le nozioni relative alla composizione per la scena e di sviluppare, guidati dal docente, alcune brevi composizioni per trio d’archi, che saranno poi eseguite da giovani allievi della Fondazione musicale Città di Gorizia e del Slovenski
center za glasbeno vzgojo Emil Komel – Centro sloveno di educazione musicale Emil Komel.
Docente: M° Valter Sivilotti Frequenza: il laboratorio prevede circa 15 ore di frequenza e si svolgerà in orario serale. In fase di allestimento saranno concordati ulteriori incontri con i partecipanti per le prove delle brevi performance. Il primo incontro, aperto a tutti, è fissato giovedì 30 gennaio 2014 alle ore 19.00 presso le scuderie di Palazzo Coronini Cronberg (Gorizia, viale XX settembre 14). Quota di partecipazione: € 50 

sivilottiValter Sivilotti  Ha studiato pianoforte e composizione presso il conservatorio “J. Tomadini” di Udine. Da molti anni si dedica ad un lavoro di ri)composizione collaborando con artisti del mondo della canzone d’autore come Silvio Rodriguez, Sergio Endrigo, Edoardo De Angelis, Rossana Casale, Tosca, Nicola Piovani, Giusy Ferreri, Bruno Lauzi, Omara Portuondo, Ron, Elisa, Antonella Ruggiero, Alice, Gigliola Cinquetti, Neri Marcorè…
Ha collaborato con importanti istituzioni musicali tra cui Orchestra Sinfonica del Teatro Verdi di Trieste, Orchestra Sinfonica del Teatro Massimo di
Palermo, Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, Filarmonica di Zagabria (HR), Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di
Camaguey (Cuba), I Virtuosi Italiani … Ha scritto le musiche per “La variante di Luneburg” fabula in musica interpretato da Milva e Walter Mramor, per il balletto “Voglio essere libero” commissionato dal Mittelfest (premio Anita Bucchi come miglior musica per balletto 2009), per lo spettacolo “Altro di me…” di Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime con Katia Ricciarelli e Francesco Zingariello. Il Musical Civile “Magazzino 18” scritto con Simone Cristicchi e diretto da Antonio Calenda è attualmente in tournée nei maggiori teatri italiani. È docente presso il conservatorio R. Duni di Matera.

Iscrizioni

L’iscrizione è aperta a tutti. L’età minima richiesta è 16 anni. Per iscriversi ai laboratori è necessario compilare e firmare il modulo d’iscrizione scaricabile dal sito  www.artistiassociatigorizia.it  ed inviarlo ad a.Artisti Associati via mail all’indirizzo info@artistiassociatigorizia.it. Il saldo della quota d’iscrizione potrà essere effettuato a mezzo bonifico bancario (allegando la contabile del pagamento) oppure in contanti/assegno durante il primo incontro, giovedì 30 gennaio 2014 alle ore 19.00 presso le scuderie di Palazzo Coronini Cronberg.

Info: a  Artisti Associati Via Carducci 71 Gorizia 0481 532317  info@artistiassociatigorizia.it

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top