1

LA PRIMA GIORNATA 50 RALLY ALPI ORIENTALI ha sancito la supremazia di Andreucci

La prova speciale “Città di Udine” ha chiuso la prima giornata di gara ed ha sancito la supremazia di Andreucci che a bordo della Peugeot 208 T16 ha vinto tutte le P.S. della giornata ed ha già acquisito un certo margine sugli avversari. La speciale-spettacolo è stata anche un’occasione per osservare da vicino e in tutta sicurezza le performance delle vetture impegnate nel Campionato Italiano Rally oltre che quelle delle cosidette “storiche” che non si sono certo risparmiate, regalando molto spettacolo al pubblico che è andato via via crescendo e che ha affollato Piazza I’ Maggio.

Di seguito le classifiche al termine della prima tappa:
Classifica generale: 1.Andreucci 2.Scandola+19.2 3.Basso+45.6 4.Bosca 5.Perico 6.Colombini 7.Ferrarotti 8.Kossler 9.Albertini 10.Toffoli
Classifica CIR Conduttori: 1.Andreucci 2.Scandola 2.Basso 4.Perico 5.Albertini 6.Perego 7.Di Palma 8.Andolfi 9.Marchioro 10.Carella
Classifica CIR Produzione: 1.Ferrarotti 2.Di Palma 3.Bernardi 4.Andolfi 5.Vittalini 6.Marchioro 7.Gheno
Classifica CIR Junior: 1.Albertini 2.Scattolon+42.5 3.Testa 4.Carella 5.Panzani 6.Cogni 7.Vineis 8.Battilani
Classifica CIR Equipaggi Indipendenti: 1.Bosca 2.Perico 3.Colombini 4.Ferrarotti 5.Albertini 6.Toffoli 7.Perego 8.Di Palma 9.Guerra 10.Zanon
Classifica CIR Classe R2: 1.Albertini 2.Scattolon 3.Testa 4.Carella 5.Panzani 6.Cogni 7.Giordano 8.Vineis 9.Giannini 10.Comendulli
Classifica CIR Femminile:
Trofeo Renault Clio Produzione: 1.Ferrarotti 2.Di Palma 3.Bernardi 4.Andolfi 5.Marchioro 6.Terpin 7.Diana 8.Gheno 9.Pajunen
Trofeo Renault Twingo Top: 1.Testa 2.Carella 3.Panzani 4.Comendulli 5.Pirelli 6.Battilani
Trofeo Citroen: 1.Vittalini 2.Scotto
Trofeo Peugeot: 1.Cogni
Mitropa Cup: 1.Kossler 2.Gassner 3.Prodan 4.Premrl 5.Cescutti 6.Zinutti …..

La classifica delle vetture storiche vede in testa “Lucky” (Lancia Rally 037) navigato da Fabrizia Pons che, dopo il ritiro di “Pedro” si ritrova con un margine di 25 secondi su Brazzoli (sempre su Lancia 037) e ben 1 minuto e 26 secondi su Montini (Porsche 911SC).
La giornata di sabato 30 agosto vedrà i concorrenti impegnati con due passaggi nelle speciali “Canebola”, “Trivio” e “Matajur” per giungere poi finalmente all’arrivo in Piazza Libertà a Udine, previsto alle ore 16.30 per le vetture storiche e alle 18.30 per le vetture moderne.

VIDEO GUENDY FURLAN

 foto e servizio Dario Furlan