venerdì , 5 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » LA NOTTE DEI RICERCATORI

LA NOTTE DEI RICERCATORI

image_pdfimage_print
Domani, venerdì 23 settembre, alle 17 in piazza Mattotti in occasione
della giornata europea della ricerca si aprirà ufficialemte la
Notte dei ricercatori in concomitanza con le città di Gorizia e Nova
Gorica, per un forte segnale trans-frontaliero. Ad Udine sarà
il sindaco Furio Honsell nella sua veste di professore universitario
di matematica il protagonista del primo appuntamento
della "Notte dei ricercatori".
Il sindaco-matematico sarà sul palco insieme con l'astrofisica
Margherita Hack, in diretta in videoconferenza da Trieste.
Honsell e Hack daranno vita a "H&H: vite stellari", ring scientifico
moderato dal giornalista di Radio24 Federico Taddia.
Il sindaco parteciperà poi all'inaugurazione ufficiale della
"Notte dei ricercatori" che si svolgerà, sempre domani, alle 18
in piazza Libertà.
«La “Notte dei ricercatori” – ha spiegato la coordinatrice
del progetto,  Renata Kodilja offre, nelle piazze del centro
cittadino, una notte una notte di scoperte. La possibilità di fare
esperienze uniche di turismo virtuale, in simulatori di volo e di
guida, di ricostruzione virtuale di edifici famosi, di analisi
sensoriale degli alimenti di confronto diretto con i ricercatori
sui tanti temi di grande attualità che presentiamo, e molto altro.
Portare le attività di laboratorio in piazza è una magnifica
opportunità non solo per far scoprire le innovazioni della ricerca,
realizzata dai tanti laboratori dell’Università di Udine, che hanno
un impatto sul nostro quotidiano, ma anche per entrare “nelle vite”
dei ricercatori e delle loro famiglie, e poter stringere con 
loro rapporti di interscambio duraturo.
Non dimentichiamo, inoltre, che la Notte Europea per la prima
volta arriva a Udine e che per la città può essere un potente
catalizzato non solo del pubblico interessato ma anche delle realtà
imprenditoriali ed economiche, per un futuro di sviluppo e crescita 
del territorio».
A Udine il pubblico potrà scoprire, nei 21 stand allestiti,
la scienza in cucina, nelle realtà virtuali e nel corpo umano.
La Notte, destinata al grande pubblico, dedica massima attenzione
a giovani e giovanissimi:gli studenti universitari e delle scuole
coinvolti direttamente nell’organizzazione delle attività,
ma anche tutti coloro che fossero incuriositi dalle attività
dei laboratori, con la possibilità di sperimentare simulatori,
esperienze sensoriali collegamenti con siti archeologici e altro
ancora, o semplicemente agli eventi musicali o agli ospiti illustri.
La Notte, inoltre, è stata pensata come opportunità per mettere in
campo la creatività dei giovani, protagonisti dei concorsi
legati ai temi della Notte e per i quali verranno conferiti i premi
il 23 settembre stesso.
Tra gli ospiti :
Margherita Hack
Professoressa ordinaria all' Università di Trieste di astronomia e
professore emerito dal 1998, ha diretto l'Osservatorio Astronomico
di Trieste dal 1964 al 1987, portandolo a rinomanza internazionale.
Furio Honsell
È stato magnifico rettore dell'Università di Udine dal 21 giugno 2001
carica che ha lasciato nel 2008 per candidarsi e poi essere eletto,
Sindaco di Udine. Ha ricoperto posti di ricerca e di ruolo presso
il Dipartimento di Informatica dell'Università di Torino,
Edinburgh University e Università di Udine.
Federico Taddia
Inizia nel 1994 scrivendo per “Topolino”, dove tuttora collabora,
e come giornalista free lance ha firmato su numerose testate.
Giancarlo Michellone
Ha ricevuto lauree honoris causa dalle Università di Varsavia e di
Udine. Nel Centro Ricerche Fiat si occupò di avviare iniziative
imprenditoriali anche nel campo delle energie alternative, di
bioconversione dei rifiuti urbani, dell’energia per l’ambiente
e l’agricoltura.
Mario Mirasola
Autore e conduttore Radiofonico Rai, Mario Mirasola
è anche regista televisivo.
Attilio Maseri
Cardiologo di fama internazionale, nel 1991 è divenuto professore
ordinario presso l'Università Cattolica e Direttore dell'Istituto
di Cardiologia del Policlinico "Gemelli" di Roma.
Gabriella Paruzzi
Esordì nella Coppa del Mondo di sci di fondo il 9 marzo 1991 a Falun.
La prima vittoria in Coppa del Mondo arrivò l'anno dopo, il 16 marzo
2003 nella 10 km a tecnica libera.
Luigi De Agostini
Debutta in Serie A con l'Udinese il 23 marzo 1980.
In seguito passa al Verona, poi al Catanzaro e
nel 1987 alla Juventus, dove rimane fino al 1992.
Claudio Moretti
Nel 1982 fonda il Teatro Incerto con il quale ha percorso tutto
il Friuli e diverse località italiane ed europee. Nel 1986 inizia
la Scuola triennale di Formazione Professionale per attori
“Fare teatro” organizzata dal C.S.S. di Udine.

Enrico Liotti 

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top