mercoledì , 8 Aprile 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » L’ Orchestre National de Belgique, Akiko Suwanai e Andrei Boreiko per la seconda inaugurazione del cartellone Musica al Giovanni da Udine

L’ Orchestre National de Belgique, Akiko Suwanai e Andrei Boreiko per la seconda inaugurazione del cartellone Musica al Giovanni da Udine

image_pdfimage_print

La ricca stagione musicale del Teatro Giovanni da Udine prosegue Venerdì 19 ottobre 2012 con un altro imperdibile concerto che vedrà protagonista l’Orchestre National de Belgique che inaugurerà la fase riservata all’abbonamento del turno B della musica, (sono naturalmente ancora possibili le sottoscrizioni), turno che contiene appuntamenti di assoluta levatura con i Münchner Philharmoniker, diretti da Lorin Maazel, che chiuderanno la programmazione musicale mercoledì 22 maggio 2013, lo straordinario pianista Daniil Trifonov, la Philharmonia Orchestra, diretta da Esa-Pekka Salonen, senza dimenticare la FVG Mitteleuropa Orchestra diretta da Philipp von Steinaecker con il mezzosoprano Vivica Genaux.
L’Orchestre National de Belgique, formazione che ha ormai superato i tre quarti di secolo di attività, si presenta guidata dal russo Andrey Boreyko, dal settembre 2012 suo nuovo direttore principale. Il concerto, Brahms e Berlioz gli autori in programma, ospiterà Akiko Suwanai, la più giovane violinista di sempre ad aver vinto il Concorso internazionale Cajkovskij ed oggi abitualmente solista con le grandi orchestre diretta dai più prestigiosi direttori d’orchestra.
Akiko Suwanai suona uno Stradivari “Dolphin”, il violino appartenuto a Jascha Heifez che le è stato affidato dalla Nippon Music Foundation.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top