sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » INSIEME PER LA PREVENZIONE: NO ALL’AIDS

INSIEME PER LA PREVENZIONE: NO ALL’AIDS

image_pdfimage_print

Come ogni anno, l’associazione universitaria IRIS, in collaborazione con diverse associazioni, organizza banchetti informativi per la giornata Mondiale per la Lotta conto l’AIDS che si celebra oggi, 1 dicembre.

20131201-173657.jpg

“Insieme per la prevenzione” è il titolo dato a queste giornate apertesi venerdì sera con la super festa di IRIS presso il CusCus bar dell’Università di Udine e proseguite con i banchetti di Pordenone e Codroipo, nella mattina e nel pomeriggio di sabato 30 novembre e con quello odierno di Cevignano.

 

Le numerose iniziative, organizzate assieme ad ARCIGAY NUOVI PASSI UDINE E PORDENONE, ARCILESBICA UDINE, CIRCOLO ARCOBALENO ARCIGAY/ARCILESBICA, GIOVANI DEMOCRATICI del FVG, LISTA DI SINISTRA di TRIESTE, RUN di TRIESTE, SEL, SISM – TRIESTE e SISM – UDINE, proseguiranno nella giornata di lunedì 2 dicembre a Udine presso il centro studi di via Cavedalis e a Tolmezzo, sempre presso il centro studi, dalle 7:30 alle 9 e dalle 12 alle 14, e a Trieste dalle 9 alle 19 presso la sede centrale dell’ Università, atrio Giurisprudenza e si concluderanno giovedì 5 dicembre dalle 17 alle 19 presso la Sala Vedura di Trieste con banchetto e proiezione video.

20131201-173712.jpg

Collaborazioni come queste fanno bene al mondo dell’associazionismo e anche a quello della politica che dovrebbe maggiormente aprirsi alla società così da rappresentarla in modo decisamente migliore di quanto avviene, poco, in questo periodo. L’unione fa la forza, soprattutto quando si ha a che fare una malattia che si combatte con la prevenzione unita all’informazione, spesso decisamente poco presente fra i giovani. Tutti, scuola, associazioni politica, istituzioni e chiunque abbia a cuore il futuro dell’umanità dovrebbero fare fronte comune ed impegnarsi come i giovani ragazzi che si sono impegnati per queste giornate, così da vincere la lotta contro questa e altre malattie legate ai comportamenti sessuali. Malattie di cui si parla poco ma che, purtroppo, sono molto più presenti di ciò che si pensa.

 

Rudi Buset
rudi.buset@ildiscorso.it
RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

About Rudi Buset

Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top