lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Iniziative per il sessantesimo anniversario del Teatro Stabile Friuli Venezia Giulia

Iniziative per il sessantesimo anniversario del Teatro Stabile Friuli Venezia Giulia

image_pdfimage_print

Stamattina in una conferenza stampa all’interno del Politeama Rossetti,nella quale sono intervenuti il Presidente dello stesso Politeama Milos Budin,il direttore Franco Però e il Segretario della Fondazione CRTrieste Paolo Santangelo è stato annunciato il programma di iniziative del sessantesimo anniversario della Fondazione del Teatro Stabile Friuli Venezia Giulia.Il quale, proprio il 22  dicembre 1954,aprì il sipario con la Commedia “la donna di Garbo” di Carlo Goldoni,presso il Teatro Nuovo di Via Giustiniano(Teatro che non esiste piu’).Il nostro Teatro Stabile è uno dei primi fondati in Italia(il primo è stato il Piccolo di Milano),a voler evidenziare il carattere culturale della città di Trieste,che infatti negli ultimi 20 anni,grazie anche al sostegno della Fondazione CRTrieste è risultata essere una delle città piu’ “Teatrali” del Paese.Il mese di dicembre ospiterà,infatti,numerose proposte per celebrare degnamente questo importante Anniversario.Sono in programma” 3 incontri Aperti al Pubblico ” all’interno sala Bartoli: Mercoledì 10 dicembre,Lunedì 15 dicembre e mercoledì 17 dicembre;nei quali, sarà ripercorso l’intero itinerario artistico dalle origini del Teatro Stabile sotto diversi punti di vista( il giorno 22 dicembre sarà inaugurata presso il Museo Civico Teatrale di Palazzo Gopcevich una mostra dedicata in proposito);”traghetteranno” questo percorso Paolo Quazzolo,docente di Storia del Teatro presso l’ateneo Triestino,già autore di un libro sulla storia del nostro Teatro Stabile e Guido Botteri,a lungo ai vertici del Rossetti.Inoltre,i giorni 20 e 21 dicembre saranno”Open Day”;si potrà ,infatti,visitare accompagnati da guide d’eccezione,a numero limitato per 3 volte al giorno,l’intero Politeama Rossetti.Tutte queste iniziative,peraltro gratuite, sono realizzate grazie alla disponibilità della CRTrieste,del Museo Civico Teatrale Carlo Schmitl e della Sede RAI Regionale.

Andrea Forliano.

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top