lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Illustrazione riguardo lo stato delle strutture Spoortive nella Città di Trieste

Illustrazione riguardo lo stato delle strutture Spoortive nella Città di Trieste

image_pdfimage_print

Ieri mattina,nella sala della giunta comunale di Trieste vi si è svolto un incontro fra il Sindaco Roberto Cosolini,alcuni membri del governo cittadino e la stampa.Il dibattito riguardava,l’uso, lo stato e programmi futuri riguardo gli impianti sportivi nel territorio comunale del capoluogo Giuliano;città,da sempre, con una forte vocazione sportiva.Dopo aver illustrato la buona condizione dello Stadio Nereo Rocco e del Palasport,dove da poco si sono giocate le partite del campionato mondiale di pallavolo femminile,si è discusso sui sostanziali fondi messi a disposizione per queste strutture,infatti il sindaco ha ribadito che il comune di Trieste è uno fra i maggiori  in Italia per quanto riguarda l’avanzamento della ristrutturazione delle opere pubbliche.Al momento è prevista,a breve, la riapertura del vecchio stadio”Giuseppe Grezzar”,già in uso per ospitare le partite interne della U.S. Triestina fino al 1993 e poi abbattuto nel 2005 e completamente ristrutturato.Inoltre sono è in fase di studio il rinnovo del campo calcistico di Costalunga,e non vi si è dimenticati di altre strutture sportive”storiche”della città,come il campo di Ponziana.Infine,vorrei ricordare che nei vari quartieri cittadini sono presenti altri piccoli stadii,come S.Giovanni,S.Luigi e Roiano,infatti fu l’Unione di tutte le squadre di quartiere che segno’ nel 1918 la nascita della Triestina Calcio,chiamata dai tifosi, appunto per questo motivo,Unione.

Andrea F.

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top