lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » IL TITOLO CE L’HA MIO CUGINO 13 e 14 luglio museo sartorio trieste
IL TITOLO CE L’HA MIO CUGINO 13 e 14 luglio museo sartorio trieste

IL TITOLO CE L’HA MIO CUGINO 13 e 14 luglio museo sartorio trieste

image_pdfimage_print

LET’S PLAY, 3 TEATRI AL SARTORIO

Martedì 13 e giovedì 14 luglio, ore 21.00
Civico Museo Sartorio
IL TITOLO CE L’HA MIO CUGINO

(Seconda dose Summer Tour)

Martedì 13 e mercoledì 14 luglio alle 21.00, nel fresco giardino del Civico museo Sartorio: “IL
TITOLO CE L’HA MIO CUGINO (Seconda Dose Summer Tour)”.produzione Bonawentura.
Stefano Dongetti nell’edizione aggiornata del suo celebre monologo con l’accompagnamento
musicale per chitarra e voce del bluesman Franco “Toro” Trisciuzzi. Un viaggio strampalato e
surreale nei problemi del nostro tempo, visti attraverso la mente di un uomo il cui più grande
sogno è salire sull’Himalaya e piantare un cartello con la scritta: ‘Affittasi garage’. In un’ora o
poco più Dongetti fornirà tutte le risposte sbagliate alle tante domande che affollano le nostre
menti: se percorri il cammino di Santiago a passi all’indietro diventi ateo? Si possono domare gli
animali feroci con la forza del pensiero positivo? Perché viviamo, perché moriamo, come mai
non esiste un Trip Advisor per l’aldilà? Uno spettacolo che parla dei nostri dubbi, dei nostri
sogni, ma anche delle nostre paure, come quella di mettere la mano nella la tasca della giacca
e precipitarvi dentro. Uno monologo imperdibile, dalle finalità altamente sociali e con dichiarato
fine di lucro. A fine spettacolo gli spettatori dichiarano: “Meno male che c’era la musica”.
Biglietti in prevendita: online su www.vivaticket.com. Inoltre è possibile effettuare una
prenotazione telefonando allo 040365119 (lunedì-venerdì / 9.00-17.00) o scrivendo
a biglietteria@miela.it (fornendo i dati personali nome, cognome e recapito telefonico).
Organizzazione: Bonawentura in collaborazione con Teatro La Contrada e Teatro Stabile Sloveno

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top