lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » IL TEMPO DA TREGUA A TRIESTE PER UN GRANDE LIGABUE

IL TEMPO DA TREGUA A TRIESTE PER UN GRANDE LIGABUE

image_pdfimage_print

Dopo una ennensima settimana altalenerlante di pioggia e maltempo, finalmente sabato sera una tregua del cielo ha permesso a migliaia di fans di assistere al mega concerto di Luciano Ligabue nello splendido scenario dello stadio Nereo Rocco di Trieste. Organizzato da Azalea Promotion e Music Live, il concerto ha richiamato una folla di appassionati all’esibizione del Liga. La particolare conformazione del palco dell’Artista, con visuale a 180°, ha consentito una migliore fruibilità dell’Evento a beneficio di tutti gli Spettatori. ‘Il muro del suono’, ha aperto ieri sera il concerto di Luciano Ligabue, il pezzo è stato accolto con grande calore dal pubblico, la ripresa del suo ‘Mondovisione Tour’, coincide coon il conto alla rovescia del mese che porterà il  rocker per la prima tourneè che effettuerà negli Stati Uniti d’America e in Canada. Infatti ad ottobre Ligabue  sarà impegnato in cinque tappe oltreoceano per la prima volta nella sua carriera. Il cantante di Corregio oltre la sua musica ha finalmente portato a Trieste una grande giornata di sole scemando le paure degli ultimi pessimisti e la sua musica ha fatto il resto per riscaldare gli oltre 15 mila suoi appassionati ammiratori in delirio per i brani classici e nuovi.

Il concerto per l’occasione è stato trasmesso in diretta da Radio RTL 102,5. Sul palco anche la sua band al completo formata da Federico Poggipollini (chitarra), Niccolò Bossini (chitarra), Luciano Luisi (tastiere e programmazioni), Michael Urbano (batteria) e Davide Pezzin (basso).

Foto di Luca Monari

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top