sabato , 31 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Il Sindaco di Trieste Cosolini incontra il Consiglio comunale dei ragazzi

Il Sindaco di Trieste Cosolini incontra il Consiglio comunale dei ragazzi

image_pdfimage_print

I principali temi e aspetti dell’attività amministrativa svolta dalla giunta municipale di Trieste sono stati al centro dell’incontro, svoltosi ieri pomeriggio  (mercoledì 25 febbraio) nella sala del Consiglio comunale, dove il sindaco Roberto Cosolini, con gli assessori Antonella Grim, Edi Kraus, Elena Marchigiani, Umberto Laureni e Andrea Dapretto, presente anche il consigliere Stefano Patuanelli, hanno ricevuto in visita una trentina di giovani, dai 9 ai 14 anni, che rappresentano Consiglio comunale dei ragazzi.

Dopo aver già approfondito nelle scorse settimane le tematiche proprie del Consiglio comunale e delle Commissioni, i giovani hanno avuto così modo di conoscere e focalizzare l’attenzione sull’attività svolta proprio dal sindaco e dalla giunta. Cosolini ha brevemente presentato ai giovani un ampio resoconto sull’attività amministrativa dall’esecutivo comunale, affrontando aspetti e problematiche legate  all’ambiente, alla mobilità, al traffico, ai servizi sociali, alle scuole, ma anche ai servizi sociali, allo sport, al turismo e alla cultura. Ha spiegato l’importanza di realizzare scelte generali capaci di aiutare a migliorare la vita e il benessere della nostra comunità.  “E’ fondamentale -ha detto- amministrare bene una comunità di 208 mila abitanti , cercando di creare benessere  e far crescere l’economia, pur in momenti di crisi come questi,  e aiutando sopratutto chi vive con maggiore difficoltà”.ragazzicomune

Mettendo in luce i positivi contributi portati dai ragazzi (come la sezione per i giovani inserita nella piattaforma turistica “Discover Trieste”) il sindaco Roberto Cosolini ha confermato ancora l’impegno a valorizzare questo percorso di cittadinanza attiva e ascolto dei giovani, che si realizza con il Piano di azione dei ragazzi per la sostenibilità urbana (Parsu). Confermata anche la piena disponibilità ad accogliere, come già fatto lo scorso anno, gruppetti di ragazzi nel suo studio per vivere un’esperienza diretta di alcune ore di lavoro con il sindaco, tra riunioni, sopralluoghi e appuntamenti vari.

cazione Antonella Grim, dopo l’intervento del sindaco, i lavori del Consiglio comunale dei ragazzi sono proseguiti quindi con le relazioni e gli approfondimenti offerti dagli assessori Edi Kraus (su sport e turismo), Elena Marchigiani (su mobilità urbana sostenibile, piste ciclabili, partecipazione alla “Settimana europea delle mobilità”,  urbanistica e Piano regolatore), Umberto Laureni (su ambiente, tuteladel territorio e raccolta differenziata) e Andrea Dapretto (Lavori pubblici e strutture scolastiche).

Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi è organo ufficiale del Comune di Trieste.  Il progetto educativo che ha portato alla sua costituzione e che ne garantisce il funzionamento (noto come “Se io fossi il sindaco”) è curato dal Servizio Biblioteche Civiche – Ufficio Scuole Statali, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e Unicef – Comitato Provinciale di Trieste. Per ulteriori informazioni, è possibile seguire i lavori del Consiglio comunale di ragazzi  sul sito www.retecivica.trieste.it.

Andrea Forliano

Coordinati dall’assessore all’Edu

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top