martedì , 18 Gennaio 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » GRAN FINALE ALL’OVERJAM FESTIVAL CON RAYMOND WRIGHT E GENTLEMAN
GRAN FINALE ALL’OVERJAM FESTIVAL CON RAYMOND WRIGHT E GENTLEMAN

GRAN FINALE ALL’OVERJAM FESTIVAL CON RAYMOND WRIGHT E GENTLEMAN

image_pdfimage_print


DAY 3

Tolmino, 8 agosto 2021– È giunta al termine la nona edizione dell’Overjam Festival di Tolmino, la kermesse musicale dedicata al reggae che richiama ogni anno migliaia di appassionati sulle rive del fiume Soča (Isonzo) per farsi coinvolgere dalla buona musica in uno spirito di fratellanza e all’insegna del puro relax.
La giornata di ieri non ha deluso le aspettative dei visitatori dell’Overjam, fin dalle ore 17 il palco del Maver Stage ha cominciato ad animarsi con ITAL IN ACTION, uno spazio interamente dedicato agli artisti italiani della musica reggae, e i locali “Red Five Point Star.”

 

Nella Beach Area non sono mancati i Workshop, partiti nella prima mattinata, e l’Overjam 4 Kids Area, il tutto sulle rive del fiume Soča e accompagnati dalla musica di artisti come Pakkia, Ljubljanjah Vibes, Haris Pilton e dei Warrior Charge che hanno chiuso la serata. Nel pomeriggio presso la Danceall Area si è tenuto l’ultimo incontro della Overjam University con gli ospiti friulani Northern Lights.

Infine un grande ospite ha chiuso questa edizione del festival, Otto Tilmann in arte Gentleman, artista proveniente dalla vicina Germania ma che spesso nomina la Giamaica come la sua casa lontana tanto da essere ritenuto un popolare artista reggae anche nella stessa Giamaica, cosa che lui considera un grande onore essendo lui un europeo. Il tedesco basa il suo sound sulle forme classiche del genere reggae, come quelle di Bob Marley cantando principalmente in inglese, o meglio in lingua Patois (Giamaicano-Creolo).

Alle ore 23:30  hanno preso il via più di due ore di spettacolo esplosivo e pieno di sorprese per chiudere in bellezza questo festival con il reggaeman tedesco che ha messo in scena le sue doti canore contrassegnate da quel suo cantato, ruvido e morbido allo stesso tempo, che conferisce ai suoi brani una particolarissima intensità regalando delle bellissime performance in brani come Superior, Dem Gone e Intoxication, ma non solo. Gia da inizio concerto il tedesco usava le casse messe davanti al palco per avvicinarsi al pubblico, per poi scendere dalle stesse e andare ad abbracciare i suoi fans, addirittura scavalcando il fossato che li divideva e cantando in mezzo alla folla mandando in visibilio tutti i fortunati che hanno potuto avere un contatto con lui. Un’artista che ha fatto capire, non solo a parole, quanto sia stata difficile la lontananza alla quale il Covid ci ha costretto e che ha saputo ricambiare egregiamente tutto l’amore e le good vibes che il festival di Tolmino gli ha offerto. Come gran finale non poteva mancare un omaggio a Bob Marley con il brano Redemption song che non poteva chiudere meglio il festival insieme all’annuncio della decima edizione dal 03 al 07 Agosto 2022.


Come detto siamo arrivati alle battute finali dell’Overjam Festival, la giornata di oggi (domenica 8) è dedicata al riposo ed alla rimozione delle tende e degli accampamenti che hanno vivacizzato il festival ma non manca in sottofondo un buon brano di musica reggae.

Servizi e foto Guendy Furlan e Damiano Podrecca

About Guendy Furlan

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top