giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Genitori Attenti! on line le risposte ai problemi educativi

Genitori Attenti! on line le risposte ai problemi educativi

image_pdfimage_print

È on line il nuovo sito dell’Assozione Genitori Attenti! Un luogo interattivo e dinamico per accogliere le tante domande dei genitori a proposito di educazione dei figli e proporre loro quelle risposte in grado di dare subito efficaci soluzioni. L’Associazione Genitori Attenti! si occupa di trasmettere ai genitori quelle regole che li aiutano a gestire il piacere dei propri figli. Perché si parte dal piacere?

Riscoprire il piacere di educare i figli
Perché il piacere è l’emozione senza la quale nessun essere umano potrebbe sopravvivere, ma è anche quella che, se non gestita correttamente, potrebbe arrivare a distruggerlo. Nelle società moderne il piacere viene proposto in forme sempre più raffinate e insidiose: dall’abuso di alcolici all’assunzione di droghe e al gioco d’azzardo, dall’uso esagerato di Internet e delle nuove tecnologie fino al consumo di pornografia. Ognuna di queste nuove forme di piacere può dare luogo a dipendenze, più o meno gravi, da cui è difficile uscire. Per proteggere i nostri figli è necessario aiutarli a non sviluppare interesse verso queste forme pericolose di piacere, cominciando a educarli fin dalla nascita. Le neuroscienze ci insegnano che è possibile raggiungere questo obiettivo, arricchendo i tradizionali modelli educativi con alcuni semplici accorgimenti. Alle domande su queste e altre tematiche è dedicato il sito di Genitori Attenti!

Le tre regole d’oro
Il sito si divide in tre grandi percorsi: Figli adolescenti, lavori in corso; Genitori attenti, le tre regole d’oro; Quando cominciare a preoccuparci. Le tre regole d’oro, proposte dal Prof. Luigi Gallimberti, Psichiatra, Tossicologo e Direttore del Dipartimento di Neuroscienze della Fondazione Novella Fronda, sono tanto semplici quanto basilari: prima il dovere poi il piacere; il tempo della veglia e il tempo del sonno; gestire bene il denaro. Basterebbe che i genitori applicassero queste tre piccole regole per prevenire nei figli future dipendenze. Questa soluzione, tanto semplice quanto efficace, è il frutto della ricerca scientifica condotta dall’equipe diretta dal Professor Luigi Gallimberti che collabora con scuole e istituzioni per coinvolgere la cittadinanza tutta in progetti culturali sulla prevenzione. Le attività dell’Associazione spaziano da incontri culturali a interventi nelle scuole, a progetti educativi, a presentazioni dei libri scritti dal Prof. Gallimberti. Il confronto che si attiva con il pubblico durante questi momenti informativi dimostra quanto difficile sia il compito del genitore nel proporre regole comportamentali ai figli e farle rispettare.

Vito Digiorgio

About Vito Digiorgio

Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top