domenica , 26 Gennaio 2020
Notizie più calde //
Home » Attualità » FILOSOFIA IN CITTÀ – IL SOGGETTO ALLO SPECCHIO Domenica 12 giugno, alle 11.30
FILOSOFIA IN CITTÀ – IL SOGGETTO ALLO SPECCHIO   Domenica 12 giugno, alle 11.30

FILOSOFIA IN CITTÀ – IL SOGGETTO ALLO SPECCHIO Domenica 12 giugno, alle 11.30

image_pdfimage_print

Domenica 12 giugno, alle 11.30, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine si terrà l’incontro Il soggetto allo specchio, sesto appuntamento di FILOSOFIA IN CITTÀ – Colloqui sull’individuo, riflessioni, letture e musiche a cura della Sezione Fvg della Società Filosofica Italiana.

Interverranno GIUSEPPE BEVILACQUA, Direttore artistico Prosa del Teatro Nuovo, attore, regista e professore ordinario di Educazione alla voce all’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, e PIER LUIGI D’EREDITÀ, docente al Liceo Marinelli di Udine, storico e filosofo, autore di Storia dello sviluppo economico medievale (Mimesis, 2014).

Letture di Stefano Rizzardi, tratte dalle Confessioni di Agostino; musiche originali del M° Mario Pagotto, eseguite da Ensemble Ouessant. Il progetto è realizzato in collaborazione con il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il Conservatorio Tomadini, l’Università degli Studi di Udine, il Comune di Udine, e con il sostegno della Fondazione Crup.
 

L’incontro è aperto al pubblico. Per informazioni e contatti:

Beatrice Bonato Presidente Sezione  FVG – Società Filosofica Italiana
Email beatrice.bonato@tin.it   Tel. 339 1028991

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top