giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » ETICA-mente al via giovedì 5 con Gaia Palmisano e venerdì 6 con Corrado Formigli

ETICA-mente al via giovedì 5 con Gaia Palmisano e venerdì 6 con Corrado Formigli

image_pdfimage_print

A Concordia Sagittaria la filosofa ecologista sudtirolese Gaia Palmisano

A Cintello di Teglio Veneto, giornata dedicata ai giovani e incontro con Corrado Formigli

Siamo in crisi. Il lavoro è in crisi. La condizione precaria a livello materiale e immateriale che si è venuta creare influisce concretamente nella ridefinizione degli stili di vita e dei consumi, sulla politica e la società. Perché non approfittarne per dare via al cambiamento e “inventarsi” nuovi modelli di lavoro che escano dalla rigida cornice del posto di lavoro fisso salariato, sotto attacco a 360°? Questa è la proposta della filosofa ecologista sudtirolese Gaia Palmisano, che inaugurerà ETICA-mente, giovedì 5 giugno alle 20.45 nella sala consiliare di Concordia Sagittaria, con un incontro fuori dagli schemi, tra giochi e discussioni guidate, durante il quale verranno presentati esempi pratici di singoli e imprese che hanno saputo reinventarsi, instaurando circuiti economici virtuosi e alternativi. Gaia Palmisano, filosofa e ricercatrice, attiva nel movimento delle Transition Town, indaga il reale ricercando nuove forme di pensiero alternative al modello antropocentrico, abbattendo le barriere  tra scienze accademiche e pensiero “alternativo”. Venerdì 6 giugno a Cintello di Teglio Veneto, dove la cena sarà rock, la serata sarà dedicata ai giovani e alla loro creatività con l’esibizione alle 20.30 delle band Seuss e Harakiri Bomb. Al pomeriggio, protagonista dell’incontro delle 18.30, introdotto da Marco Ardemagni (Caterpillar, Rai Radio2), sarà il giornalista, autore di Piazza Pulita ( La7) Corrado Formigli (vincitore per 2 volte del  premio Ilaria Alpi con i documentari sulle stragi islamiste in Algeria e l’apartheid in Sudafrica), che dal vivo, come nel suo libro “Impresa Impossibile”, racconterà 8 storie di 8 aziende che ce l’hanno fatta, a dispetto della crisi e di tutti i problemi che affliggono l’imprenditoria italiana. Formigli ha cercato prodotti speciali, visioni curiose, intenti maniacali, uomini e donne che per opporsi al declino hanno sviluppato fantasia e senso di comunità, trovando nei piccoli e medi imprenditori onesti i nuovi eroi italiani. Ingresso libero.

 

www.eticamente.eu

About Vito Digiorgio

Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top