domenica , 17 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » ENTE FIERE DI UDINE : Presentata la 62^ edizione di CASA MODERNA
ENTE FIERE DI UDINE : Presentata la 62^ edizione di CASA MODERNA

ENTE FIERE DI UDINE : Presentata la 62^ edizione di CASA MODERNA

image_pdfimage_print

Inaugurazione sabato 3 ottobre in Fiera con il Presidente della Regione Serracchiani
Casa Moderna 2015 è stata presentata oggi (lunedì 28 settembre) nella Casa della Contadinanza, sulla sommità del colle del Castello di Udine. Una location suggestiva e un accostamento originale che mette insieme due grandi “case” con alle spalle storie importanti, diverse, ma con curiose…similitudini. Casa
Moderna ha mosso i suoi primi passi nel cuore di Udine con il nome di Mostra dell’Artigianato per poi trasferirsi stabilmente nel quartiere fieristico udinese aprendo la strada all’attività espositiva in Friuli e in Regione e assumendo il nome attuale con cui approda all’edizione attuale, la 62^. La Casa della
Contadinanza era la sede dei rappresentanti dei contadini friulani, terzo corpo politico della Patria del Friuli.
L’edificio che vediamo oggi in questo luogo è la copia ricomposta nel 1931 di un edificio risalente al XVI secolo che sorgeva tra via Vittorio Veneto e via Rauscedo. Entrambe le “case” si sono quindi “trasferite” ed entrambe espongono, seppur con criteri e modalità  diverse, la storia, l’esperienza, il gusto e la qualità di prodotti eccellenti che occupano un posto centrale e in  continua evoluzione nella vita di tutti noi: l’alimentazione, fatta di cose buone, sane, tipiche, genuine, e  l’abitare, il vivere la casa e il proprio tempo.
Nell’incontro stampa di oggi, finalizzato a presentare le partnership e i tratti salienti della “fiera  ammiraglia” sono intervenuti Luisa De Marco, Presidente di Udine e Gorizia Fiere, Simone Schiesaro, Responsabile della Direzione Territoriale Friulgiulia di FriulAdria Crédit Agricole main sponsor, Roberta  Bait, Responsabile Marketing dello sponsor tecnico AMGA Energia & Servizi – Gruppo HeraComm, Fabrizio  Cicero Santalena, Direttore Marketing e Direttore Centro Distributivo FVG del Gruppo Aspiag-Despar e  Gilberto Zaina, Amministratore Delegato di Acqua Dolomia.

La carica positiva di un appuntamento come Casa Moderna, importante per le imprese che vi espongono e particolarmente attesa da migliaia di visitatori da e fuori Regione, riscuote anche l’attenzione  dell’Amministrazione regionale: il Presidente della Giunta Debora Serracchiani ha infatti annunciato la sua
presenza all’inaugurazione, in programma per sabato 3 ottobre, alle 11.30, nella Sala Bianca della Fiera. Casa Moderna è l’evento che maggiormente riesce a spiegare con i fatti come una “fiera” sia e resti ancora un’importante occasione per trasmettere le giuste sensazioni non solo sui prodotti, ma anche sull’azienda e sulla sua organizzazione. «Fiere come Casa Moderna – ha aggiunto De Marco – possono e debbono  rappresentare un importante motore di sviluppo, un collaudato strumento di crescita per il territorio e uno  straordinario strumento di promozione delle capacità imprenditoriali dei nostri tanti piccoli e medi  imprenditori».
Come accade da oltre 60 anni, anche quest’anno Casa Moderna è pronta per dare il benvenuto a migliaia di  visitatori che attendono questo importante evento fieristico per lasciarsi prima di tutto emozionare, ma  anche per farsi guidare e consigliare sulle scelte e sugli acquisti da fare per arredare, rinnovare,
ristrutturare o costruire la propria abitazione. L’appuntamento con l’abitare in evoluzione va da sabato 3 a  domenica 11 ottobre nei suggestivi spazi espositivi della Fiera di Udine, con la partecipazione di circa 500  espositori, tra diretti e indiretti, presenti con i migliori marchi del settore, con proposte e prodotti capaci di  soddisfare non solo i gusti, ma anche le esigenze più concrete e oggettive come spazio, funzionalità e  capacità di spesa.
Foto stand LARGH500(2)Casa Moderna 2015 si svolge in una fase particolare e significativa dell’economia, che registra timidi, ma  allo stesso tempo incoraggianti segnali di ripresa per alcuni settori chiave come quello immobiliare: nel  primo trimestre di quest’anno, infatti, l’erogazione dei mutui ha registrato una crescita di oltre il 30% con  esiti che, secondo gli esperti, si concretizzeranno durante il secondo semestre. Sicuramente positivo, sia per  le aziende che per i consumatori, la riconferma per tutto il 2015 sia del “Bonus Ristrutturazioni” sia del  “Bonus Mobili” che consente le detrazioni d’imposta sull’acquisto di arredi nel quadro di una  ristrutturazione edilizia.
Le recenti intese tra FederLegnoArredo e il Governo lasciano ben sperare nel Bonus Mobili anche per il  2016 e nel far diventare il provvedimento una misura strutturale per il settore, affinché per le giovani  coppie l’acquisto dei mobili possa svincolarsi dalla ristrutturazione.

Casa Moderna è anche abitare eco-sostenibile con il padiglione 8 di Casa Biologica che  guarda al futuro dell’abitare dando ampio spazio e visibilità ad aziende, istituzioni e professionisti impegnati  nel settore dell’abitare eco-sostenibile verso il quale l’interesse e la richiesta della domanda si fa sempre  più concreta anche in Friuli Venezia Giulia. Il padiglione 8 sarà infatti dedicato alle aziende, ai prodotti, alle  tecniche e alla progettazione di edifici ecosostenibili. Tra le aziende che partecipano a Casa Biologica anche  realtà che hanno aderito al protocollo “Casa Clima”, agenzie e associazioni di riferimento regionale.
L’offerta commerciale delle aziende presenti in Casa Biologica si completa e si qualifica ulteriormente con  attività di consulenza rivolta ai cittadini e ai professionisti in materia di risparmio energetico, certificazione  energetica e sulle normative del settore.

Orari al pubblico:  sabato e domenica dalle 10.00 alle 21.00  da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 21.00
BIGLIETTO INTERO: 7,00 Euro
BIGLIETTO RIDOTTO: 5,00 Euro
SPECIALE OVER 65: 5,00 Euro
SPECIALE FAMIGLIA: 12 Euro
I ragazzi al di sotto dei 14 anni, accompagnati dai genitori, entrano gratis                                                                                                                          FERIALE: 5,00 Euro (da lunedì a venerdì dopo le 18.00)
SPECIALE UNIVERSITA’: ingresso ridotto riservato a tutti gli studenti universitari di tutti gli atenei italiani che
presenteranno alle biglietterie della Fiera Tessera/Card attestante l’iscrizione.
PARCHEGGIO FIERA: gratuito con oltre 3mila posti auto su tre aree parcheggio adiacenti il quartiere fieristico.

 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top