sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » ELSA a Udine: studenti e lavoro più vicini. Intervista al presidente Flavio Menghini

ELSA a Udine: studenti e lavoro più vicini. Intervista al presidente Flavio Menghini

image_pdfimage_print

Giovedì 27 febbraio 2014, presso la sede della Fondazione Filippo Renati, dieci tra studenti e laureati in giurisprudenza si sono costituiti in Comitato Promotore ELSA Udine.

Di seguito l’intervista a Flavio Menghini, presidente e socio fondatore della costituenda Sezione Locale di ELSA Udine.

ELSA, ma di cosa si tratta?

Si tratta dell’Associazione Europea degli Studenti di Diritto, ossia la maggiore rete esistente di studenti e giovani laureati in materie giuridiche – diffusa in 42 Paesi europei – che mette in contatto i giovani giuristi europei, al fine di favorirne e svilupparne la competitività in termini professionali e accademici.

Che cosa vi ha spinti a impegnarvi per costituire una Sezione Locale a Udine?

In primo luogo, l’enorme divario tra il mondo universitario e quello lavorativo, ossia la distanza esistente tra la preparazione dei giovani laureati e le conoscenze necessarie per inserirsi con successo nel mondo professionale.

In secondo luogo, il desiderio di sopperire alla mancanza di offerte formative di respiro internazionale. Tutti sanno infatti che entrambe – ossia le esperienze lavorative e di studio all’estero – sono tra le più apprezzate al momento del primo collocamento professionale e ci è parso opportuno trovare una via per offrire tali esperienze ad un maggior numero di studenti e neo-laureati udinesi.

Perché iscriversi alla vostra associazione non è una “perdita di tempo”?

Perché a tutti i nostri soci vengono proposte molte opportunità: sia quelle che offre il Network di ELSA – i soci possono infatti godere delle iniziative di tutte le sezioni locali dei 42 paesi membri – sia quelle di cui ci faremo promotori a livello locale. Un esempio sulle prime: vi sono programmi di scambio con le Università degli altri Paesi membri, summerschools, esperienze lavorative all’estero, visite alle Istituzioni italiane ed europee, simulazioni processuali e molte altre. Mentre le iniziative a livello locale saranno presentate alla prima delle conferenze da noi organizzate, che si terrà venerdì 14 marzo presso il Polo Economico-Giuridico in via Tomadini. In tale occasione alcuni giovani professionisti presenteranno i possibili sbocchi occupazionali offerti dalla laurea in giurisprudenza, dalle “classiche” professioni forensi alle alternative che sono meno all’attenzione di noi studenti.

Che tipo di legami state creando tra l’Università e il mondo del lavoro?

Il nostro intento consiste nel favorire un solido dialogo tra gli studenti e quanti sono già inseriti nel mondo del lavoro: stiamo organizzando convegni e conferenze di formazione e orientamento professionale, stiamo anche contattando aziende che, sul territorio regionale, siano volenterose di offrire tirocini e stage ai nostri associati. Siamo fermamente convinti che il contatto diretto e costante con la realtà lavorativa sia il miglior modo per prendere coscienza di ciò che ci aspetterà in seguito al completamento del percorso formativo, troppo spesso privo di uno sguardo al mondo del lavoro.

Come è organizzata la vostra Associazione?

La costituenda Sezione Locale ELSA Udine opera grazie all’alacre impegno dei suoi 10 soci fondatori, i quali si stanno spendendo affinché questaAssociazione possa offrire delle iniziative di elevata qualità. Relativamente all’iscrizione dei soci, abbiamo fissato una quota associativa assai contenuta – si tratta di 5€ – poiché riteniamo che il finanziamento delle nostre iniziative non debba essere riversato sugli studenti, bensì ricercato altrove. Perciò, per quanto riguarda il sostegno economico, siamo alla ricerca di fondi presso le Istituzioni pubbliche nonché presso gli attori privati che vogliano sostenere l’Associazione in sé oppure le singole iniziative.

E se vi fossero dei professionisti o delle imprese che volessero mettersi in contatto per offrire tirocini o un sostegno alla vostra Associazione?

Sarebbe sufficiente contattarci all’indirizzo mail elsaudine@gmail.com.

About Federico Gangi

Pubblicista iscritto all'albo Fvg dall'aprile 2013. Diplomato al liceo classico “J. Stellini”, laureato in Legge alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trieste. Ideatore della Fedarmax e di Brainery Academy, co-fondatore e promotore del giornale on-line Il Discorso, di cui è direttore editoriale.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top