mercoledì , 1 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » domenica 13 luglio 2014 Folkest: stasera a Ponteacco echi d’Irlanda con Morrigans’ Wake

domenica 13 luglio 2014 Folkest: stasera a Ponteacco echi d’Irlanda con Morrigans’ Wake

image_pdfimage_print
Punto d’arrivo di un suggestivo sentiero naturalistico, il restaurato Molino di Ponteacco è collaudata sede dei concerti di Folkest. Siamo in territorio di San Pietro al Natisone (in sloveno Petjag), la cui frazione Ponteacco prende nome, probabilmente, dal latino Pontiliacus e all’epoca romana  risale altrettanto probabilmente l’origine di questa località, come testimoniato da una moneta d’oro reperita durante lavori di scavo. Ricordato come “Villa di Ponteglaco” nel 1257, poi trasformatosi in Ponteacco in italiano e Petiag in sloveno,  l’abitato vanta la chiesa di Santa Dorotea, sorgente sopra l’abitato, a destra, su un piccolo rilievo che domina la valle. Lo svettante campanile risale al 1902, ad opera di artigiani locali.  In un incantevole scenario, che ben s’adatta al repertorio proposto, i Morrigan’s Wake, ovvero Il risveglio di Morrigan (letteralmente regina dei demoni o grande regina), traggono il proprio nome da una delle tre dee della guerra venerate nel culto dell’Irlanda pagana, insieme a Badb e Neiman. Il gruppo nasce a Ravenna nell’estate del 1981 proponendo prima un repertorio di danze bretoni e ballate della resistenza irlandese, allargando via via l’attenzione verso le musiche da ballo di Scozia, Galles e della stessa Irlanda. Uno dei gruppi di questo genere musicale da maggior tempo in attività in Italia.
INGRESSO LIBERO

 

 

About Carlo Liotti

Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top