lunedì , 21 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » Dal 1° all’8 agosto Con la “Città di Tarvisio Cup” la Valcanale si illumina di grande tennis femminile
Dal 1° all’8 agosto Con la “Città di Tarvisio Cup” la Valcanale si illumina di grande tennis femminile

Dal 1° all’8 agosto Con la “Città di Tarvisio Cup” la Valcanale si illumina di grande tennis femminile

image_pdfimage_print

tennis

Dal 1° all’8 agosto, Tarvisio ospita il torneo internazionale Itf

con montepremi da 10.000 dollari. Attese atlete da molti Paesi

Tarvisio, 22 luglio 2015 – I riflettori del tennis internazionale sono pronti a illuminare Tarvisio. Dal 1° all’8 agosto, il capoluogo della Valcanale si prepara a ospitare la prima edizione della “Città di Tarvisio Tennis Cup”, torneo femminile inserito nel circuito professionistico Itf. La manifestazione, novità assoluta per il territorio, si svolgerà sui campi in terra rossa situati in via Romana e ha un montepremi di 10.000 dollari.

POKER DI GRANDI EVENTI PER IL FVG

È il quarto appuntamento tennistico di rilievo promosso nella regione dopo i tornei di Cordenons (maschile con montepremi di 42.500 dollari), Grado (femminile da 25.000 dollari), che ha tagliato il traguardo della diciottesima edizione, e quello “combined” della Polisportiva San Primo di Aurisina, che da quest’anno abbina la competizione riservata agli uomini con quella delle donne.

L’evento, organizzato dal Tennis Club Tarvisio, è possibile grazie all’impegno degli assessorati a Sport e Turismo della Regione Friuli Venezia Giulia, al Comune di Tarvisio, al Consorzio Bim (Bacino Imbrifero Montano della Drava) e alla Provincia di Udine.

Piero Tononi, forte dell’esperienza maturata negli ultimi anni a Grado e Aurisina, rivestirà il ruolo di direttore del torneo, mentre il giudice arbitro internazionale sarà il milanese Massimo Morelli.

TRENTADUE ATLETE DA TUTTO IL MONDO PRONTE A SFIDARSI

Saranno 32 le tenniste inserite nel tabellone principale della kermesse, con la previsione di contare ai nastri di partenza su diverse atlete con un ranking mondiale inferiore alla 500esima posizione. La pattuglia italiana potrebbe vedere quale capofila Gaia Sanesi, attualmente al 435° posto. Oltre a lei, restando in ambito azzurro, è probabile la presenza di Bianca Turati, 19enne di Lecco capace di trionfare nel 2014 ad Aurisina e accreditata della 498esima posizione nel ranking internazionale.

Al via sulla terra rossa tarvisiana ci potrebbe essere anche Vanda Lukacs, ungherese che al torneo di Grado aveva fatto registrare una grande sorpresa battendo la favorita Anna Tatishvili, giunta la scorsa settimana ai quarti nel torneo di Bucarest dove è stata battuta da Sara Errani. Assieme a loro, dovrebbero essere presenti anche atlete di diverse nazioni quali Slovenia, Grecia e Lituania. Tutte pronte a sfidarsi a colpi di volèe, smash e vincenti sulla strada che conduce alla finale, in programma sabato 8 agosto nel pomeriggio.

La prima edizione del “Città di Tarvisio Tennis Cup” gusterà il suo antipasto con le qualificazioni (sempre 32 le giocatrici che si sfideranno per accedere al tabellone principale) il 1° e 2 agosto. In questo ambito, sono previste anche 6 wild card, tre decise dalla Federtennis e altrettante dall’organizzazione. Tutte le giocatrici che vogliono cimentarsi nelle qualificazioni – eccetto le wild card – devono firmare (sign-in) fra le 16 e le 18 di venerdì 31 luglio.

A TARVISIO CRESCE L’ATTESA

Come detto, quella di Tarvisio è l’ennesima manifestazione di rilievo ospitata in Friuli Venezia Giulia e ciò non può che inorgoglire il Comitato regionale Fit: «Poter contare su quattro tornei di importante caratura – evidenzia il presidente Antonio De Benedittis – è sintomo di grande salute per il nostro sport. Desideravamo portare in provincia di Udine un evento di grande portata e abbiamo pensato a Tarvisio perché la sua posizione, al confine con Austria e Slovenia, è perfetta per assicurare un respiro internazionale alla manifestazione. Oltre al lato sportivo, puntiamo a promuovere anche il lato turistico di questa splendida zona della regione».

L’auspicio è che la “Città di Tarvisio Tennis Cup” possa, negli anni, ricalcare la parabola ascendente del torneo di Grado, che nel suo albo d’oro annovera quali prestigiose vincitrici atlete di livello quali Flavia Pennetta, trionfatrice nel 1999, Maria Elena Camerin (2012), Karolina Pliskova, attuale numero 12 del mondo capace di portare a casa il trionfo nel 2009, e la croata Ajla Tomljanovic (2011).

Grande attesa anche da parte del Tennis Club Tarvisio: «C’è molta soddisfazione – sottolinea il presidente Giuseppe Montanaro, da tre anni a capo del sodalizio – per essere riusciti a mettere in programma un torneo di simile portata e ci auguriamo di ottenere un buon successo anche a livello di pubblico. La nostra associazione sta lavorando alacremente affinché tutto vada al meglio: ringrazio lo staff all’opera, oltre che naturalmente gli sponsor, per l’impegno che stanno profondendo».

Il tennis internazionale è pronto a regalare una settimana di emozioni sportive di altissimo livello a tutta Tarvisio: su il sipario!

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top