giovedì , 24 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Da giovedì GIOELE DIX in scena in 9 Teatri per 17 repliche di VORREI ESSERE FIGLIO DI UN UOMO FELICE
Da giovedì GIOELE DIX in scena in 9 Teatri per 17 repliche di VORREI ESSERE FIGLIO DI UN UOMO FELICE

Da giovedì GIOELE DIX in scena in 9 Teatri per 17 repliche di VORREI ESSERE FIGLIO DI UN UOMO FELICE

image_pdfimage_print

Gioele Dix riparte dal Friuli Venezia Giulia. L’attore, autore, scrittore e regista milanese che durante il lockdown ha mantenuto i rapporti con il suo pubblico attraverso apprezzate rubriche sui social, può finalmente tornare a calcare i palcoscenici. Lo farà con una lunga tournée per il Circuito ERT. Da giovedì 13 fino a sabato 29 maggio il suo Vorrei essere figlio di un uomo felice sarà in 9 teatri regionali per un totale di 17 repliche. Alcune date rappresentano recuperi delle serate non andate in scena la scorsa primavera, altre sono sostituzioni di spettacoli del 2019/2020 non più programmati e altre ancora proposte per i nuovi calendari 2021.

Lo spettacolo, il cui sottotitolo recita L’Odissea del figlio di Ulisse, ovvero come crescere con un padre lontano, è un monologo intenso, personale e, com’è nello stile di Dix, estremamente divertente. Nel suo viaggio Gioele Dix usa come guida l’Odissea, intessendo la storia del figlio di Ulisse, Telemaco, con quella di autori amati e con la propria vicenda biografica. Il risultato è un recital vivace nel quale si prova ad affermare il comune destino dei figli: la lotta individuale per meritare l’amore e l’eredità dei padri. Vorrei essere figlio di un uomo felice è un lavoro costruito su un equilibrio sottile tra profonda commozione e potenti risate.

Venendo al calendario, si inizia giovedì 13 e venerdì 14 maggio a Lestizza dove lo spettacolo sostituisce lo show di Vernia della scorsa stagione; sabato 15 e domenica 16 (domenica doppia replica alle 16 e alle 19.30) Gioele Dix sarà a Monfalcone per la nuova stagione 2021, mentre martedì 18 e mercoledì 19 a Sacile recupererà le serate in programma la scorsa primavera. A Maniago giovedì 20 e venerdì 21 il monologo sostituirà lo spettacolo Maurizio IV, mentre la singola data di sabato 22 a Latisana è un recupero della stagione 19/20; a San Vito al Tagliamento domenica 23 (doppia replica alle 16 e alle 19.30) prenderà il posto nel cartellone 19/20 di Coast to coast con Rocco Papaleo, mentre martedì 25 e mercoledì 26 a Tolmezzo lo spettacolo recupera la replica non andata in scena il 28 marzo 2019; giovedì 27 e venerdì 28 Vorrei essere figlio di un uomo felice sarà ad Artegna per sostituire lo spettacolo di Vernia del cartellone 19/20; infine, sabato 29 maggio a Cividale la tournée si chiuderà al Teatro Ristori nell’ambito delle nuove proposte 2021.

In ottemperanza alle regole del Decreto Legge 52 varato il 22 aprile scorso, l’attività in presenza è permessa esclusivamente in zona gialla e con il 50% di posti occupati in sala, l’orario di inizio è programmato per le ore 19.30; qualora venisse posticipato il coprifuoco ora previsto alle 22, anche l’apertura del sipario slitterà e il nuovo orario verrà comunicato attraverso il sito ertfvg.it e i canali social del Circuito. I nuovi protocolli anti-Covid prevedono la prenotazione obbligatoria del posto, la misurazione della temperatura all’ingresso del Teatro, l’utilizzo da parte del pubblico della mascherina chirurgica o della FFP2.

Tutte le informazioni relative alle singole piazze – disponibilità di posti, comunicazioni agli abbonati, prezzo dei biglietti – si possono trovare nella sezione Teatri del sito ERTFVG.IT.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top